Pubblicità

Emergenza Coronavirus. Scoperto i primi due casi a Cervia. Lo conferma il primo cittadino. Due signori di 89 e 50 anni.

Scoperti due casi di infezione da Coronavirus a Cervia. Si tratta di due persone ricoverate presso le Malattie Infettive dell’Ospedale di Ravenna. Lo ha confermato poco fa il primo cittadino.

“Come è stato confermato dalla stessa Ausl Romagna, oggi abbiamo avuto comunicazione dei primi due casi di Coronavirus a Cervia. Si tratta di un 89enne residente a Cervia e di un 50enne sempre residente in città, ma che lavora fuori Provincia. Il primo ha contratto il virus fuori Regione, il secondo è venuto a contatto con il virus fuori Provincia, entrambi si trovano ricoverati nel Reparto di Malattie Infettive a Ravenna. L’Ausl Romagna sta lavorando con efficienza e altissima professionalità e ha definito procedure e controlli rigorosi, si è prontamente occupata dell’indagine epidemiologica e ad isolare le persone che hanno avuto contatti con i due casi. Vi aggiorneremo costantemente sullo stato di salute dei nostri concittadini. Invitiamo per ora tutti i cervesi a fare affidamento solo su fonti istituzionali e ufficiali e a seguire le indicazioni divulgate in questi giorni dal Ministero”. Lo ha dichiarato il Sindaco Massimo Medri sui due casi positivi di Coronavirus a Cervia.