histats.com
domenica, Gennaio 16, 2022
Pubblicità
HomePrimo PianoCronacaCoronavirus: nasce la "spesa sospesa" per le persone in difficoltà economica.

Coronavirus: nasce la “spesa sospesa” per le persone in difficoltà economica.

Coronavirus: in Italia sta prendendo campo una bellissima iniziativa. Si tratta della “spesa sospesa”, un modo utile di aiutare le persone colpite economicamente dalla quarantena.

Coronavirus: mentre l’Italia vive la quarantena, sta fiorendo il senso di comunità che da sempre contraddistingue il nostro paese. Ed è  proprio durante questa dura emergenza che in tutta Italia, da nord a sud e isole, si sta espandendo l’usanza di lasciare la “spesa sospesa”.

Si tratta di una spesa di prodotti alimentari e di consumo, lasciata pagata alle casse pronta per essere ritirata dalle persone meno abbienti. Un’utile risorsa per pensionati con la minima, ma anche per coloro che il lavoro lo hanno perso o notevolmente ridotto (sono migliaia le attività che stanno ricorrendo alla cassa integrazione).

Da Napoli, patria del “caffè sospeso”, a Savona. Reggio Calabria, Firenze e ancora Milano e Bologna. Sul web e sui social networks sono tantissimi gli esempi che si possono trovare.

AssoCareNews.it aderirà nelle realtà in cui vivono i nostri redattori e invita tutti i nostri lettori a informarsi della presenza nella propria città di esercizi che consentono questo gesto di straordinaria generosità!

Dott. Marco Tapinassi
Vice-Direttore. Infermiere, webwriter e coautore di libri sui concorsi pubblici. Immagina l'informazione come un fattore di crescita. Ama i biscotti, il suo cane Davos e non perde nemmeno un tè con il suo Bianconiglio.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394