Cinghiali in Ospedale: infermieri, pazienti e medici preoccupati!

Cinghiali in Ospedale: avvistamenti sempre più frequenti
Cinghiali in Ospedale: avvistamenti sempre più frequenti

Madre e cucciolo avvistati

Cinghiali fuori dall’Ospedale: diversi avvistamenti preoccupano i frequentatori della parte nord del grande centro ospedaliero di Careggi!

Pazienti e lavoratori raccontano come nelle ultime settimane alcuni cinghiali vengano sempre più spesso avvistati nei pressi dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, eccellenza fiorentina e toscana.

In particolare sono stati individuati con certezza un esemplare femmina adulto assieme al proprio piccolo ma le segnalazioni parlano anche di più unità avvistate assieme. L’area di segnalazione è quella dove storicamente sono presenti uffici quali l’economato e la lavanderia. Ma anche gli ambienti di Ponte Nuovo, dove ci sono ambulatori molto frequentati giornalmente.

Infermieri e medici hanno effettuato diverse segnalazioni di avvistamenti e in particolare preoccupa un pò la pericolosità di una madre con piccolo che potrebbe aggredire i passanti, nonostante finora non si siano registrati episodi analoghi. 

Una dipendente della lavanderia ha dichiarato in esclusiva ad AssoCareNews.it: “Quando montiamo la mattina presto succede di vederli, ma in disparte per il via vai delle auto. Una collega è rimasta parcheggiata in auto 5 minuti prima di scendere”.

Occorre riportare l’assoluta non responsabilità dell’Azienda che confina a nord con un’area collinare molto boschiva e ricca da sempre di fauna tipica dell’appennino toscano.

 

Potrebbe interessarti...