Pubblicità

Medici e Infermieri del Servizio 118 non hanno potuto fare altro che accompagnarla d’urgenza in ospedale e poco dopo dichiararne il decesso. Una bimba di 7 anni muore schiacciata sotto un’acquasantiera.

Morta schiacciata sotto il peso dell’acquasantiera. Una bimba di 7 anni è deceduta per i postumi dei traumi subiti dopo aver tirato giù il pesante contenitore sacro. E’ accaduto nei giorni scorsi a Udine. Il pronto intervento di Medici e Infermieri del Servizio 118 non è servito.

La piccola è stata trasportata in emergenza presso il locale nosocomio, ma è deceduta subito dopo per i gravi danni riportati. Si trovava presso un noto convitto, adiacente alla chiesa dell’Educandato Uccellis.

Sul posto i carabinieri e gli uomini dell’emergenza. Nella struttura religiosa studiano bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie.

Tutto è accaduto durante gli orari di lezione. Non è ancora chiara la dinamica, sul caso ci sono indagini in corso. Pare che la bimba sia stata colpita al petto.

Il caso ha riacceso il dibattito sulla necessità di mettere in sicurezza le strutture, sia esse pubbliche, sia esse private come in questo caso. Mancano i controlli o gli stessi vengono fatti in malo modo.