bruciata auto
Pubblicità

Bruciata auto infermiera mentra era in turno notturno: indagano le forze dell’ordine, coinvolte altre auto nel rogo!

Auto completamente bruciata nel parcheggio dell’ospedale: infermiera in turno di notte perde così la sua autovettura.

Ad accorgersi del rogo i colleghi di un altro reparto che hanno subito avvisato le forze dell’ordine ed i pompieri.

Nonostante l’intervento tempestivo, non è stato possibile salvare dal rogo la vettura.

Nel marasma che si è creato, la collega ha riconosciuto l’auto affacciandosi dalle finestre della sala d’aspetto fuori reparto.

Nel frattempo mezzo ospedale osservava dalle finestre le fiamme del rogo, secondo testimoni tali da illuminare il parcheggio.

Su richiesta esplicita della collega non ci è permesso pubblicare il nome del presidio ospedaliero davanti cui si è verificato l’evento ma saranno in molti, ovvimente, a riconoscere l’accaduto.

Che certamente non poteva passare inosservato.

Oltre alla sua auto, completamente bruciata, ci sono stati danneggiamenti alle auto vicine, a causa delle alte temperature dell’incendio.

Attorno alle 03 di notte l’auto della collega è tata avvolta dalle fiamme, quasi sicuramente un incendio doloso viste le dinamiche ed alcuni piccoli precedenti.

La collega infatti pare essere vittima di stalking e tutta la redazione si stringe a Lei e a tutte le donne e gli uomini che vivono questo incubo.