allarme bomba
Pubblicità

Tensione al San Jacopo di Pistoia dopo una telefonata anonima che dichiarava la presenza di una bomba in ospedale.

Notte di burle all’Ospedale San Jacopo di Pistoia, coinvolto in un allarme bomba.

Attorno alle 21 un anonimo ha denunciato una bomba in struttura. Seppur vi erano tutti gli indizi per considerarlo un gesto di stupido allarmismo, per la sicurezza del personale e dei pazienti non si poteva non intervenire.

Così la squadra cinofila dei Carabinieri ha perlustrato gli ambienti ospedalieri in cerca di ordigni.

Nel frattempo i parenti ed i pazienti con problemi di lieve entità sono stati fatti evacuare nel parcheggio adiacente, a scopo preventivo.

Dopo un’attento controllo, anche il cane militare si è arreso all’evidente stato di sicurezza.