Pubblicità

Non ce l’ha fatta Mina Di Paolo, OSS di 43 anni originaria del casertano. E’ morta travolta da un tir a Pastrengo, in provincia di Verona dove la donna viveva da tempo.

L’incidente, come riporta VeronaSera, si è verificato sulla provinciale 29. Mina, originaria di Mondragone in Campania, stava percorrendo la strada a bordo della sua moto quando avrebbe perso il controllo del mezzo in località Tacconi, invadendo l’altra corsia mentre arrivava un autocarro.

L’impatto è stato violentissimo e non le ha lasciato scampo. Inutile l’intervento del personale del 118 prontamente intervenuto. I medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La dinamica dell’incidente è ora al vaglio della Polstrada. Mina è nata a Maddaloni e cresciuta a Mondragone, stava andando a lavoro quando ha trovato la morte. Lavorava in una casa di riposo a Pastrengo come operatrice sanitaria i cui ospiti ieri non l’hanno vista mai arrivare. Una tragedia che ha scosso due comunità.

Addio Mina.