Presto cani e gatti in corsia! Infermieri ed Oss sono avvisati!

Cani e gatti presto in corsia!
Cani e gatti presto in corsia!

Presto vedremo cani e gatti in Ospedale!

Si studia un regolamento regionale per permettere a cani e gatti domestici di far visita ai padroni in Ospedale! Infermieri, medici e Oss sono avvisati!

Ad annunciare la svolta è direttamente l’assessore regionale: una manovra ad ampio respiro!

Una buona notizia per gli amanti degli amici a 4 zampe: presto il Servizio Sanitario Umbro prevederà delle speciali norme per permettere l’ingresso degli animali domestici in visita ai degenti. Una norma che prenderà in considerazione non soltanto i cani ma anche i gatti.

“Stiamo lavorando a un progetto innovativo per aumentare la capacità della sanità umbra di rispondere ai bisogni dei cittadini e al tempo stesso per promuovere e valorizzare il ruolo sociale degli animali di affezione nella vita quotidiana della comunità e delle singole persone consentendo il loro ingresso negli ospedali per contribuire a supportare il percorso di cura e di guarigione dei padroni ricoverati” commenta l’assessore regionale alla sanità Umbria, Luca Barberini “L’ingresso di cani e gatti nelle strutture ospedaliere umbre sarà disciplinato da un apposito regolamento, già allo studio degli uffici regionali competenti in materia, che verrà adottato con deliberazione della Giunta regionale. Potrà avvenire in aree riservate, in determinati orari, su richiesta dei pazienti, nel rispetto delle norme igieniche e di sicurezza e con tutte le accortezze del caso. Alcuni reparti, considerati più sensibili, saranno esclusi. Per poter entrare, cani e gatti dovranno fra l’altro essere vaccinati, in buona salute e puliti”.

Potrebbe interessarti...