Cani e gatti presto in corsia!
Cani e gatti presto in corsia!
Pubblicità

Pet Visiting: allo studio regolamenti in molte regioni per permettere a cani e gatti di fare visita ai loro padroni. Infermieri, Medici ed OSS avvisati!

Pet visiting: animali domestici in corsia dai loro padroni. Una realtà sempre più diffusa, al vaglio in moltissime regioni in cui ancora non è possibile!

Una buona notizia quindi per gli amanti degli amici a 4 zampe: presto molti sistemi sanitari regionali prevederanno delle speciali norme per permettere l’ingresso degli animali domestici in visita ai degenti. E non si parla soltanto di cani ma anche di gatti.

Oltre la Pet Therapy: infatti il servizio offerto non è solo quello ai fini terapeutici di un animale da compagnia. Si tratta infatti di visite programmate da parte del PROPRIO animale da compagnia.

Un momento di forte intimità.

A livello sanitario viene garantita una protezione del paziente attraverso un rigoroso protocollo di controllo dell’animale abbinato ad una valutazione dello stato clinico del paziente.

Superati positivamente i criteri, spazio alla gioia della visita.

Nel frattempo che la possibilità venga normativamente strutturata in tutta Italia, non sono poche le realtà in cui questo è già possibile. Documentati tanti eventi presso l’Ausl Toscana Centro, in Umbria presso l’ospedale di Orvieto, nel Lazio, in Piemonte, in Puglia e al Gaslini di Genova.

Altre realtà sono in arrivo nei prossimi mesi, in attesa di una diffusione su tutto il territorio italiano.