Pubblicità

L’Urofilia è una delle parafilie più diffuse al mondo. Essa riguarda la sfera dell’ossessione per le urine e dell’eccitazione sessuale ad esse correlata.

Cos’è l’Urofilia? Si tratta di una Parafilia caratterizzata da fantasie sessualmente eccitanti ricorrenti, impulsi sessuali o comportamenti che implicano la minzione o l’essere urinati.

Già in passato ci eravamo occupati di Urofilia e di disturbi parafilici.

Oggi entriamo più nel dettaglio cercando di descrivervi per le vie brevi questo disturbo.

In uno studio sul tema “Urophilia associated with obsessive-compulsive disorder in a Bangladeshi male: A rare case report” (Urofilia associata a disturbo ossessivo-compulsivo in un maschio del Bangladesh: un caso raro), a cura di S.M. Yasir, Arafata Sujita, Kumar Karb, Sanjida TanjinKhanc.

L’Urofilia è stata concettualizzata dall’eccitazione sessuale causata dall’urina che è un’area sotto-studiata, a livello globale.

Vi è una scarsità di dati sulla sua prevalenza e associazione con altre condizioni psichiatriche.

Gli individui con Urofilia traggono gratificazione sessuale dall’olfatto, dalla vista e persino dal consumo di urina del partner sessuale.

Obiettivi dello studio.

Segnalato un caso di Urofilia con disturbo ossessivo-compulsivo in un maschio adulto, che è il primo caso noto di Urofilia in Bangladesh.

Metodo utilizzati.

Dopo aver ottenuto il consenso informato, sono stati ottenuti i dettagli della storia, è stato eseguito un esame fisico di routine e lo stato mentale del paziente.

Conclusioni.

Questo è il primo caso segnalato di Urofilia in un paese sessualmente conservatore, il Bangladesh. Ora è scientificamente dimostrato che l’eccitazione correlata all’ossessione per le urine è cosa reale in alcuni individui, che possono soffrire di una o più patologia psichiatrica.

Leggi anche:

OSS “affetta” da Urofilia denunciata da colleghi e licenziata dall’azienda: “non ho fatto nulla, sono arretrati!”.

Parafilie: viaggio nei disturbi parafilici.

1 COMMENT

Comments are closed.