Doctor adjusting oxygen mask to child patient in operating theatre.
Pubblicità

Ecco il Programma Nazionale Servizi Medico-Infermieristici d’Emergenza per Pazienti Pediatrici negli Statu Uniti d’America.

Il Programma nazionale di servizi medici di emergenza per Pazienti Pediatrici (Emergency Medical Services for Children Program, EMSC) è attivo in tutto il territorio degli Stati Uniti d’America ed è finalizzato a migliorare la qualità dell’assistenza medico-infermieristico-pediatrica.

Ciò con l’obiettivo di ridurre la morbilità e la mortalità infantile, che derivano per lo più da malattie gravi o traumi.

Questa iniziativa federale è nata da un crescente riconoscimento che i bambini hanno bisogni unici in situazioni di emergenza, che spesso variano da quelli degli adulti a causa delle differenze fisiologiche, evolutive e psicologiche.

Il programma è finanziato a livello federale per espandere e migliorare i servizi medici di emergenza per i bambini in ogni stato.

Il finanziamento delle sovvenzioni ha supportato miglioramenti come:

  • aggiunta di attrezzature adatte ai bambini nelle ambulanze e nei reparti di emergenza;
  • programmi di sostegno per prevenire lesioni pediatriche;
  • formazione tecnica rivolta a medici di emergenza (EMT), paramedici (infermieri) e altri fornitori di cure mediche di emergenza;
  • sviluppo di materiali educativi per coprire ogni aspetto dell’assistenza pediatrica di emergenza.

Il progetto permette di sfruttare in maniera positiva le competenze e i dati delle squadre del dipartimento di emergenza infantile con il sistema USA di risposta alle emergenze locali, al fine di fornire miglioramenti nell’assistenza medica pediatrica.

2 COMMENTS

Comments are closed.