Pubblicità

Gli effetti del Coronavirus sono per molti versi ancora sconosciuti ai ricercatori. Tuttavia chi ha la Pressione Arteriosa Alta ed è affetto da Covid-19 è bene che si protegga.

Se hai la pressione arteriosa alta è una buona idea fare molta attenzione e proteggerti durante l’Epidemia da Coronavirus (COVID-19). Andiamo ad analizzare assieme i perché.

Le prime ricerche mostrano che le persone con questa condizione potrebbero avere maggiori probabilità di:

  • ammalarsi di COVID-19;
  • peggiorare i sintomi;
  • morire di Coronavirus;
  • incremento ulteriore della pressione arteriosa.

I dati in crescita mostrano un rischio più elevato di infezioni e complicazioni da COVID-19 nelle persone con ipertensione.

L’analisi dei dati provenienti sia dalla Cina che dagli Stati Uniti mostra che l’ipertensione è la condizione preesistente più comunemente condivisa tra i ricoverati, che colpisce tra il 30% e il 50% dei pazienti.

Altre condizioni di salute includevano cancro, diabete o malattie polmonari. In Italia, un rapporto ha affermato che oltre il 99% delle persone morte a causa del virus presentava una di queste condizioni e il 76% di loro aveva la pressione alta.

Altre ricerche mostrano che anche le persone con pressione alta hanno una probabilità leggermente maggiore di morire di coronavirus.

Il loro rischio è circa il doppio di quello della popolazione complessiva.

Qual è il collegamento tra i due?

Un sistema immunitario più debole è uno dei motivi per cui le persone con ipertensione e altri problemi di salute sono a maggior rischio di coronavirus. Le condizioni di salute a lungo termine e l’invecchiamento indeboliscono il tuo sistema immunitario, quindi è meno in grado di combattere il virus. Quasi due terzi delle persone sopra i 60 anni soffrono di ipertensione.

Un’altra possibilità è che il rischio più elevato non derivi dall’ipertensione stessa, ma da alcuni farmaci usati per trattarla: ACE inibitori e bloccanti del recettore dell’angiotensina (ARB).

La teoria si basa sul fatto che gli ACE inibitori e gli ARB aumentano i livelli di un enzima chiamato ACE2 nel tuo corpo. E per infettare le cellule, il virus COVID-19 deve attaccarsi ad ACE2.

Alcuni studi di grandi dimensioni non hanno rilevato alcun legame tra l’uso di questi farmaci e la gravità del COVID-19. Altre ricerche suggeriscono che potrebbero rendere COVID-19 meno grave. Inoltre, non ci sono prove che le persone abbiano malattie meno gravi dopo averle interrotte.

L’interruzione di questi farmaci può peggiorare le malattie cardiache e renali. Può anche aumentare il rischio di morte.

L’American College of Cardiology e l’American Heart Association raccomandano di continuare a prendere il farmaco per l’ipertensione come prescritto.

Se non lo fai, potresti aumentare il rischio di infarto o ictus, portandoti in ospedale proprio mentre stanno arrivando i casi di coronavirus.

In che modo il coronavirus colpisce le persone con ipertensione.

Sebbene la polmonite sia la complicanza più comune del virus, può anche danneggiare il sistema cardiovascolare.

L’ipertensione arteriosa danneggia le arterie e riduce l’afflusso di sangue al cuore. Ciò significa che il tuo cuore deve lavorare di più per pompare abbastanza sangue. Nel tempo, questo lavoro extra può indebolire il tuo cuore al punto in cui non può pompare tanto sangue ricco di ossigeno nel tuo corpo.

Il coronavirus può anche danneggiare direttamente il cuore, il che può essere particolarmente rischioso se il tuo cuore è già indebolito dagli effetti dell’ipertensione. Il virus può causare un’infiammazione del muscolo cardiaco chiamata miocardite, che rende più difficile il pompaggio del cuore.

Se hai anche un accumulo di placca nelle arterie, il virus può aumentare le probabilità che queste placche si rompano e causino un attacco di cuore. Studi precedenti hanno dimostrato che le persone con malattie cardiache che soffrono di malattie respiratorie come l’influenza o tipi precedenti di coronavirus sono a maggior rischio di infarto.

Cosa dovresti fare?

Tutti devono prendere precauzioni per prevenire il coronavirus. Le persone con ipertensione e altre condizioni di salute devono essere molto attente.

Il CDC offre questo consiglio:

  • Assicurati di avere abbastanza medicine a portata di mano per curare la pressione alta e altre condizioni di salute.
    Fai scorta di medicinali da banco per curare la febbre e altri sintomi se ti ammali.
  • Resta a casa e limita il più possibile i contatti con altre persone.
  • Evita la folla e chiunque sembri malato. Indossa una maschera per il viso se devi essere in un luogo pubblico dove non puoi stare ad almeno 6 piedi di distanza dagli altri.
  • Lavati spesso le mani con acqua calda e sapone.
  • Pulisci e disinfetta tutte le superfici toccate di frequente come i controsoffitti e le maniglie delle porte.

Alcuni vaccini contro il coronavirus hanno ricevuto l’approvazione per l’uso di emergenza, ma non è chiaro quando saranno prontamente disponibili al pubblico.

L’American College of Cardiology consiglia di rimanere aggiornato sugli altri vaccini.

Il vaccino contro lo pneumococco ti impedirà di contrarre la polmonite oltre al coronavirus. Prendi anche un vaccino antinfluenzale.

I suoi sintomi sono facili da confondere con il coronavirus, il che potrebbe rendere più difficile per i medici diagnosticare se ti ammali.

Leggi anche:

Pressione Alta: segni, sintomi e i rischi dell’ipertensione arteriosa.

2 COMMENTS

Comments are closed.