histats.com
venerdì, Ottobre 22, 2021
Pubblicità
HomePazientiPatologieCardiopalmo: sintomi, significato clinico e cosa fare in caso di palpitazione.

Cardiopalmo: sintomi, significato clinico e cosa fare in caso di palpitazione.

Cardiopalmo: cos’è? Come posso riconoscerlo in base ai suoi sintomi? Qual’è il suo significato clinico? Tutto sulla palpitazione.

Il cardiopalmo è una condizione in cui il battito cardiaco viene percepito in modo particolare.

Sintomi.

Come si riconosce un cardiopalmo? Presenta queste caratteristiche:

  • Battito accelerato (tachicardia);
  • Ritmo irregolare con la sensazione che alcune contrazioni cardiache siano “saltate” o “ripetute”.

Cause.

Le cause possono essere innumerevoli e l’elenco comprende:

  • Forte stress;
  • Ansia;
  • Dispepsia;
  • Anemia;
  • Angina pectoris;
  • IMA;
  • Ipertiroidismo
  • Coronaropatia;
  • Embolia polmonare;
  • Ipertrofia ventricolare.

Cosa fare?

Se si dovesse verificare occorre mettersi subito a riposare, preferibilmente distesi o seduti, al fine di tornare alla regolare frequenza cardiaca.

Leggi anche:

Cuore: organo fondamentale. Anatomia, cos’è e come funziona.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394