histats.com

Melanoma, Associazione: parola d’ordine è prevenzione!

Melanoma, Associazione: parola d’ordine è prevenzione!

Cittadini e professionisti insieme!

Melanoma: prevenzione, sensibilizzazione, sostegno ai malati e ai centri di ricerca. Questi gli obiettivi dell’associazione “Insieme con il sole dentro – Melamici contro il melanoma”. Dopo la giornata di prevenzione del 26 gennaio tante le iniziative in cantiere!

Ha spento la sua prima candelina solo pochi giorni fa, ma “Insieme con il sole dentro” è già un punto di riferimento per tutti coloro che hanno a che fare con il melanoma.

Fortemente voluta dalla bergamasca Marina Rota, impegnata da 3 anni nella lotta contro un melanoma al quarto stadio, l’associazione si sta attivando su diversi fronti per combattere il più aggressivo fra i tumori della pelle, partendo innanzitutto dalla prevenzione.

Durante la giornata organizzata lo scorso 26 gennaio, 40 persone si sono sottoposte a una visita gratuita con l’equipe del Dott. Paolo Sena, Direttore dell’Unità di Dermatologia all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Un’iniziativa che non si accontenta certo di rimanere occasione sporadica e che aspira a diventare appuntamento fisso, perché la visita dermatologica è fondamentale per la diagnosi precoce.

In Italia, soprattutto al nord, c’è bisogno di prevenzione.

Secondo le linee guida 2018 dell’AIOM – Associazione Italiana di Oncologia Medica – nel nostro Paese si contano circa 14000 nuove diagnosi di melanoma ogni anno. Rispetto al 2008 la sua diffusione è più che raddoppiata e il trend è ancora in crescita. Si tratta del secondo tumore più frequente nei maschi italiani sotto i 50 anni e del terzo tumore più frequente nelle italiane sotto i 50 anni.

Nelle regioni del Nord Italia il tasso di incidenza è fino a due volte più alto rispetto al sud. Una differenza notevole, che dipende in larga misura dal fototipo basso, ovvero dalla scarsa quantità di melanina presente nella pelle dei “nordici”.

Eppure la consapevolezza è ancora troppo bassa: «tra le persone che hanno partecipato alla nostra giornata di prevenzione – spiega Marina Rota –  la metà non aveva mai controllato i propri nei e su 40 pazienti ben 29 sono stati invitati a ripetere il controllo nei prossimi mesi. Nessun allarmismo, ma trascurare la propria pelle è un errore. La mia storia nasce da una “macchia” che sembrava morta e sepolta dopo l’asportazione chirurgica: 13 anni dopo, quel neo è diventato una metastasi polmonare».

Se prevenire è necessario, sostenere chi mette a disposizione le metodologie di prevenzione e cura lo è ancora di più. Per questo “Insieme con il sole dentro” è impegnata anche nella raccolta fondi, attraverso iniziative di educazione alla salute e altre attività di sensibilizzazione.

Dopo gli eventi di beneficenza organizzati l’anno scorso sono in programma una camminata non competitiva e una cerimonia per la consegna dei fondi raccolti in favore del Ce.R.Mel – Centro di Ricerca e Cura del Melanoma dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di  Bergamo.

Al Ce.R.Mel, infatti, è stato devoluto il ricavato del libro Marydallaltraparte, pubblicato nel 2017 con il sostegno dell’AOB – Associazione Oncologica Bergamasca. Il libro deve il nome alla curiosa coincidenza che ha legato la vita personale e professionale di Marina: da tecnico di laboratorio in un reparto di oncologia a paziente oncologica. Marydallaltraparte raccoglie gli articoli scritti e pubblicati nel blog omonimo: un diario personale in cui l’autrice ha riversato le paure di chi viene improvvisamente travolto dalla malattia, ma anche il coraggio, la determinazione e le speranze di una giovane mamma che è riuscita a trasformare la propria condizione in un’opportunità dare forza e fiducia a se stessa e agli altri.

Dott. Ivan Santoro

Infermiere esperto in Wound Care. E' responsabile per AssoCareNews.it del settore partnership.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394