histats.com
venerdì, Maggio 17, 2024
HomePazientiFarmaciFluoxetina: disturbi legati all'assunzione del farmaco e assistenza infermieristica correlata.

Fluoxetina: disturbi legati all’assunzione del farmaco e assistenza infermieristica correlata.

Pubblicità

Fluoxetina: disturbi legati all’assunzione del farmaco e assistenza infermieristica correlata.

La Fluoxetina è il principio attivo alla base di farmaci quali il Prozac. Abbiamo già precedentemente trattato questo argomento nel precedente articolo:

Fluoxetina: indicazioni, effetti collaterali e uso in gravidanza del Prozac.

Come riportati nell’articolo precedente gli effetti collaterali o i disturbi che questo farmaco può portare sono innumerevoli.

I modelli funzionali che possono risultare alterati nelle perone con questo trattamento sono i seguenti:

  • nutrizionale e metabolico;
  • eliminazione;
  • attività ed esercizio fisico;
  • riposo e sonno;
  • cognitivo e percettivo;
  • percezione di sé;
  • ruoli e di relazioni;
  • sessualità e riproduzione;
  • coping e di tolleranza allo stress;
  • valori e convinzioni.

Le reazioni avverse al farmaco che possono causare l’alterazione dei precedenti modelli funzionali sono i seguenti:

Oltre alle reazioni allergiche, vi possono essere manifestazioni cutanee quali eruzioni cutanee, prurito, vasculiti e angioedema.

Le patologie gastrointestinali, cause di nausee, vomito, diarrea, alterazioni del gusto, dispepsia e disfagia portano alle alterazioni dei modelli funzionali di eliminazione ma anche nutrizionale e metabolico.

Le Disfunzioni Sessuali, alterano il modello di sessualità e riproduzione in quanto si possono avere problemi di eiaculazione ritardata o assente e priapismo.

Tutti gli altri modelli funzionali alterati sono dovuti alle patologie del Sistema Nervoso, in quanto questo farmaco può causare:

  • Cefalea;
  • Alterazioni del sonno, dall’insonnia alla comparsa di sogni non normali;
  • Stato di euforia;
  • Convulsioni;
  • Agitazione psicomotoria;
  • Allucinazioni e confusione mentale;
  • Ansia, fino ad arrivare a veri e propri attacchi di panico;
  • Disturbi della concentrazione;
  • Disturbi del processo cognitivo;
  • Comportamenti e/o pensieri suicidari.

L’assistenza infermieristica deve essere calibrata in base al singolo caso che ci si presenta. Ogni piano assistenziale deve essere diverso in base alle singole esigenze.

_______________________________________

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK
RELATED ARTICLES

3 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394