Antipertensivi: cosa sono e quali sono?
Antipertensivi: cosa sono e quali sono?
Pubblicità

Farmaci antipertensivi: cosa sono e soprattutto quali sono?

I farmaci antipertensivi sono un gruppo di farmaci utili a contrastare l’ipertensione tuttavia esistono diverse famiglie di farmaci appartenenti a questo gruppo.

Si suddividono in famiglie di farmaci in base alla loro modalità di azione attraverso la quale provocano la riduzione della pressione. In particolare troviamo:

  • Farmaci diuretici (a loro volta suddivise in diuretici dell’ansa, diuretici risparmiatori di potassio, diuretici tiazidici);
  • Betabloccanti;
  • Calcio antagonisti;
  • ACE inibitori;
  • Simpaticolitici;
  • Farmaci sartanici;
  • Vasodilatatori.

Farmaci antipertensivi ed effetti collaterali.

I farmaci antipertensivi possono dar vita a diversi effetti collaterali a seconda della tipologia di farmaco utilizzato.

In generale, comunque, mediante l’assunzione di questi farmaci si può incorrere in:

  • disturbi astrointestinali: nausea, vomito, diarrea, dolori addominali;
  • problemi dermatologici: eruzioni cutanee, angioedema;
  • disturbi muscolo-scheletrici: dolori muscolari e articolari, crampi muscolari;
  • effetti centrali: febbre, torpore, sonnolenza, cefalea, disturbi del sonno
  • disordini metabolici: disfunzioni epatiche e renali.

Gravidanza e allattamento.

In gravidanza e allattamento la somministrazione di antipertensivi richiede un’attenta valutazione dei benefici clinici e dei rischi potenziali per mamma e nascituro, e solitamente è sconsigliata.

Controindicazioni sussistono quindi anche in caso di pazienti con cardiopatie, asma, nefropatie, epatopatie e diabete.

Prescrizione medica e somministrazione/assunzione.

Gli antipertensivi devono sempre essere utilizzati dietro prescrizione medica e seguendo strettamente le indicazioni del medico riguardo alla posologia e alle modalità di assunzione.

Non farlo potrebbe ridurre l’assorbimento del farmaco o rendere inutile il trattamento, mettendo anche a rischio la vita.

4 COMMENTS

Comments are closed.