Infermiere-Babbo Natale: ecco la storia di Gabriele e delle sue strenne!
Infermiere-Babbo Natale: ecco la storia di Gabriele e delle sue strenne!
Pubblicità

“Babbo Natale 2019”: il Centro per i Diritti del Malato consegna i doni ai piccoli ricoverati del Santo Stefano di Prato. Oggi la cerimonia in pediatria.

Si rinnova per il 31° anno la consolidata tradizione che nel periodo natalizio vede impegnati il Centro per i Diritti del Malato, insieme alla Direzione Aziendale, nella consegna dei doni ai piccoli degenti dell’ospedale Santo Stefano di Prato.

La cerimonia, che si terrà Lunedì 23 dicembre 2019, alle ore 15,30, si avvarrà come sempre della preziosa partecipazione di uno Speciale Babbo Natale. Come consuetudine i doni saranno offerti da CONAD del Tirreno, rappresentata dal Presidente Paolo Signorini, e saranno accuratamente selezionati e mirati per le unità operative di Ostetricia e Pediatria. I pacchi regalo, che eventualmente dovessero risultare “non consegnati”, saranno distribuiti ai bambini nei giorni successivi, direttamente dal personale dei reparti.

Tutti i doni che verranno consegnati ai minori in presenza dei loro familiari, saranno preventivamente sottoposti a scrupolosa verifica dell’ufficio prevenzione e sicurezza della nostra azienda USL, nel rispetto delle normative dell’Unione Europea.

Il programma della giornata prevede l’arrivo di Babbo Natale alle ore 15.30 nella hall del Santo Stefano, dove ad accoglierlo saranno presenti i dirigenti della nostra USL Toscana Centro, insieme ai rappresentanti del Centro per i Diritti del Malato. Successivamente i doni saranno consegnati nei reparti alla presenza dei dirigenti medici e del personale infermieristico. Concluderà la visita un passaggio al Pronto Soccorso Pediatrico.