histats.com
sabato, Maggio 15, 2021
Pubblicità
HomePazientiAlimentazioneSemi di chia: benefici ma anche controindicazioni?

Semi di chia: benefici ma anche controindicazioni?

Semi di chia, alimento sempre più apprezzato e diffuso. Tra tanti benefici a quali controindicazioni dobbiamo stare attenti?

Semi di chia: tra tanti stupefacenti benefici, ci sono delle controindicazioni?

Questi semi originari dell’america centrale e molto in uso tra le civiltà precolombiane, possono essere ottimi alleati per la nostra salute. Ma hanno controindicazioni?

Benefici.

Questo alimento è una fonte ricchissima di:

Inoltre favoriscono il transito intestinale e aiutano il sistema nervoso.

Controindicazioni..?

I semi di chia non hanno controindicazioni. Questa affermazione è vera ma fino ad un certo punto.

Se si assume infatti una dose eccessiva (stimata attorno ai 25 grammi/dì) si possono verificare:

  • Intolleranza e reazioni di ipersensibilità;
  • Ipotensione;
  • Interazione importante con alcuni farmaci.
Comitato di Redazione
Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394