Lite tra Rom: sparatoria e fuga in auto, passante lotta per la vita!

Via canova, teatro della tragedia
Via canova, teatro della tragedia

Il quartiere dell’Isolotto a Firenze è stato sconvolto da una scena tragica che ha portato un passante di 29 anni a lottare per la vita, con il trasporto urgente all’Ospedale di Careggi.

I fatti sono avvenuti in via Canova, nella periferia sud ovest di Firenze, dove verso mezzogiorno un Rom al culmine di un litigio con un connazionale ha iniziato a sparare in mezzo al traffico. L’altro ha iniziato una rocambolesca fuga salendo in auto e sbandando contro altre auto che hanno riportato danni di varia entità, senza feriti gravi.

Arrivato al semaforo ha però centrato in pieno un ragazzo di 29 anni fermo perni rosso sul suo motorino.

Il giovane è stato sbalzato a quasi venti metri cadendo sull’asfalto dall’altra parte dell’incrocio. I soccorsi hanno subito accertato l’estrema gravità della situazione e la centrale ha predisposto il trasporto con massima urgenza verso l’Ospedale di Careggi.

I responsabili si sono dati alla fuga e al momento le forze dell’ordine sono sulle loro tracce.

Il giovane sta lottando tra la vita e la morte, portato d’urgenza all’ospedale di Careggi.

Speriamo per lui.

Potrebbe interessarti...