rossana infermiera covid bollettino coronavirus
Pubblicità

Rossana, Infermiera di Pronto Soccorso: Il Governo ci prende in giro! Basta con mezze misure e misure improponibili!

Rossana, infermiera di Pronto Soccorso, ci scrive a caldo nell’attesa dell’uscita dell’ultimo DPCM.

Questa la sua concitata lettera.

“Gentile redazione di AssoCareNews.it,

vi scrivo dopo 8 mesi a leggere post, articoli, commenti e guardare talk show ed esperti in tv.

La mia opinione è inutile come quella di tutti coloro che non hanno potere alcuno.

Ma essendo in Pronto Soccorso da 25 anni penso nel mio piccolo di essere in grado di capire i bisogni della popolazione o almeno anche solo vagamente che aria possa tirare.

Questi decreti oltre che essere scritti da cani (cosa che leggo sui giornali), sono anche ridicoli e lo dico da Infermiera.

E a quanto si legge dalle anticipazioni, anche il prossimo di stasera ci deluderà.

Ve lo chiedo per piacere: BASTA CON LE MEZZE MISURE.

BASTA CON LA FALSA SPERANZA CHE CON DUE MASCHERINE E LA CHIUSURA DELLA SERA DEI LOCALI SI POSSA COMBATTERE IL VIRUS.

Parlano di chiudere i parrucchieri ma ci sono assembramenti imbarazzanti ovunque. L’altro giorno sono passata in galleria e c’era la ressa davanti La Rinascente.

Sul tram nessun controllo, alle poste nemmeno. Ai giardini Montanelli tutti che ti corrono addosso senza mascherina e il droplet che vola ovunque.

BASTA VI PREGO.

La mascherina non è bagnata nell’acqua di Lourdes. E’ utile se la cambi e se la tieni per bene. Se tocchi tutto e poi ti tocchi gli occhi o la faccia non serve a niente.

GOVERNO INTERVENGA CON MISURE SERIE. BASTA ESSERE PRESI IN GIRO.

Vogliamo fermare questo virus oppure no? Siamo già stanchi in Pronto Soccorso e nei reparti. Vogliamo portare il Sistema Sanitario all’esaurimento nervoso?

Io sinceramente credo proprio di no.

Grazie, il mio è un appello e sono l’ultima dei professionisti che può farlo. Spero qualcuno lo legga.

Rossana“.