histats.com
lunedì, Dicembre 6, 2021
Pubblicità
HomeIn evidenzaRifiuta pacemaker: "Datelo a un altro con meno anni di me". Infermiera...

Rifiuta pacemaker: “Datelo a un altro con meno anni di me”. Infermiera e OSS: impossibile non piangere.

Paziente anziano rifiuta pacemaker dicendo “Datelo a un altro con meno anni di me”. Infermiera e OSS: impossibile non commuoverci, abbiamo pianto di nascosto.

Paziente anziano rifiuta pacemaker, Infermiera e OSS raccontano la straziante scena.

Un’infermiera e un’OSS raccontano insieme quanto accaduto in un Pronto Soccorso Toscano. Un momento che rappresenta bene quanto questo lavoro spesso renda Infermieri e OSS spettatori di importanti momenti di vita.

“Gentile redazione di AssoCareNews.it,

accogliamo la vostra richiesta per raccontare quanto successo ieri sera in Pronto Soccorso. Un anziano signore era arrivato per complicanze cardiache. Dopo consulenze ed esami è risultato chiaro che il cuore non poteva più andare avanti così e che in poche settimane o forse mesi avrebbe ceduto.

Alla proposta di impiantare un pacemaker l’uomo però si è rifiutato. Ha detto che era vecchio per sprecare con lui un apparecchio così costoso e che tutti dobbiamo morire.

Riguardo all’impianto (non soltanto “la macchina” ma proprio l’operazione, il personale, i materiali etc) era più giusto ne godesse uno più giovane e con tanta vita davanti.

E su questo è rimasto inamovibile finchè non abbiamo smontato e lui non stava per essere dimesso.

Io e la collega ci siamo nascoste a turno per piangere. Ci siamo commosse per il gesto dell’uomo e per la sua consapevole serenità. Il nostro lavoro è duro e spesso difficile da tenere fuori dal nostro intimo.

E’ stato struggente ma bellissimo e abbiamo pensato di raccontarlo online. Grazie per avercelo permesso”.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394