histats.com
domenica, Aprile 21, 2024
HomeInfermieriRaffaele, Infermiere: Ho denunciato un collega e da allora sono considerato un...

Raffaele, Infermiere: Ho denunciato un collega e da allora sono considerato un appestato.

Pubblicità

Raffaele, infermiere: Ho denunciato un collega che ha sbagliato e da allora sono evitato da tutti come un appestato. In Italia la giustizia è seconda al cameratismo.

Raffaele (nome di fantasia) è un collega abruzzese che ha avuto il coraggio di denunciare un collega che aveva commesso un reato.

Adesso però la sua vita professionale è un incubo.

“Egregia redazione di AssoCareNews.it,

vorrei pubblicare la mia storia. Partirò con una provocazione: in Italia il modo migliore di stroncarsi il posto di lavoro è denunciar un reato o un abuso.

La mia personale esperienza racconta questo.

Un paio di anni fa mi sono trovato costretto a denunciare un mio collega. Che vuol dire costretto?

Sedava gli anziani e li trovavo con parametri sballati e quasi incontattabili. Alla terza volta che è successo, mi sono trovato costretto a denunciare.

Dovevo farlo alla prima, ma il beneficio del dubbio c’è stato e non me la sono sentita.

Ho denunciato e ne sono orgoglioso per quanto far allontare un collega mi abbia addolorato.

Da quel monento però la mia esistenza nel reparto si è sollevata come una bolla di sapone, separandomi dal resto.

Infatti via via tutti mia hanno allontanato, considerandomi alla stregua di un appestato.

La mia coordinatrice mi ha detto che pensavano anche di trasferirmi e alla fine non se ne è fatto di niente. Del resto non sono io il problema, il problema sono gli altri.

Quelli per cui il cameratismo viene prima della giustizia e dell’onesta. Perchè in questo lavoro è facile per tutti raddoppiare le gocce, ma non siamo qui a passare le notti tranquille.

Siamo a lavorare per il bene di chi assistiamo.

Questo è l’Italia. Scusate lo sfogo. Mi vergogno per i miei colleghi.

Un vero infermiere”.

RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394