histats.com
lunedì, Novembre 29, 2021
Pubblicità
HomePrimo PianoLettere ad AssoCareNews.itOSS: per Migep impossibile trovare una quadra tra le tante sigle della...

OSS: per Migep impossibile trovare una quadra tra le tante sigle della categoria.

Riceviamo e pubblichiamo la risposta ad un nostro servizo. OSS: per Migep impossibile trovare una quadra tra le tante sigle della categoria.

Egregio Direttore,

scriviamo facendo riferimento all’articolo pubblicato su “Assocarenews” dal titolo Ci sono più associazioni di OSS che Operatori Socio Sanitari in Italia. Possibile trovare la quadra tra loro?

Noi Federazione Migep rispondiamo così: NO.

Non c’è una quadra, perchè negli anni sono fiorite nell’associazionismo moltissime correnti di pensiero riguardo la categoria oss e senza citare quali, molte di quelle riportate nell’articolo sono espressione associativa legata a sindacati, altre sono confinate all’interno delle proprie regioni, altre sconosciute o scomparse negli anni, altre poco rappresentative. Alcuni di queste elargiscono formazione rilasciando attestati di una cultura generale senza valore e senza valenza legale, altre hanno elargito migliaia di attestati OSS falsi, altre invece non sono neanche citate; associazioni corporative con vedute divergenti tra loro. Qual’è allora la problematica legata a questo spuntare di associazioni?

Il Migep espressamente è una Federazione Nazionale delle Professioni sanitarie e sociosanitarie, nacque a fine degli anni 80 come “Movimento Infermieri Generici e Puericultrici” e dall’impulso di alcuni infermieri generici e dalla loro forza nel non voler scomparire tra le riforme burocratiche come invece poi, in parte, è avvenuto. Dal 2001 il Migep ha accolto in toto sotto lo stesso spirito combattivo, gli Operatori Sociosanitari, considerati eredi, culturali di quegli infermieri generici dimenticati e bistrattati dalla società sanitaria e dalla politica, tant’è che oggi sotto lo stesso storico nome di MIGEP si ritrovano migliaia di OSS e dal 2001 le attività, gli incontri con le istituzioni e le parti politiche sono incalcolabili, considerando che in questo ventennio si sono succeduti 12 Governi.

Il Migep ha aperto un confronto “storico” con la Fnopi con un’intesa sul nuovo percorso formativo dell’operatore sociosanitario elaborando un documento unitario; ha collaborato alla stesura del DL Boldrini tassello fondamentale per risolvere le problematiche che caratterizzano questo profilo professionale; promotore dell’area socio sanitaria; ha istituito una carta etica per l’oss; ha promosso da ben 8 anni la giornata nazionale dell’oss, il 29 maggio, oggi riconosciuta anche dalle organizzazioni sindacali. Non saremo noi, qui, a elencare punto per punto tutto ciò che MIGEP ha ottenuto in prima persona, chi ama l’idea che abbiamo trasmesso in più di 20 anni di attività, potrà venirci a trovare ai nostri indirizzi e alle nostre pagine.

Le infinite associazioni sono nate perchè ognuno ha immaginato di cambiare da solo il mondo, ma il mondo si cambia insieme e questo è il risultato, una frammentazione nociva e improduttiva, DIVIDI ET IMPERA dicevano i latini, dividi e comanda per così dire.

Associazioni, che però in questi anni altro non hanno fatto che creare contenuti vuoti e portare avanti il tema dell’elenco regionale e tante altre battaglie piccole e grandi che non hanno portato nulla alla categoria oss se non quello di portare alla divisione ed alla dispersione con scarso dialogo e scopiazzando proposte dalla federazione migep.

Trovare la “quadra” oggi tra tutte queste associazioni significa mettere in accordo più personalità e anche qualche personaggio per cui l’arrivismo è imperativo.

La Federazione MIGEP segue una linea chiara, maturata con gli eventi e contemplata osservando i cambiamenti di questi 20 anni, ascoltando i nostri colleghi che compongono il Migep stesso con lo spirito che ci caratterizza, quello di una Federazione. Tutto questo ci ha portato a contribuire attivamente ai cambiamenti che oggi sono arrivati al passaggio dal ruolo Tecnico a quello Sociosanitario e alla costituzione di Shc, sindacato per gli oss.

Noi crediamo fortemente nei nostri ideali e nelle nostre capacità, l’analisi, l’opera di raccolta e di indagine e di produzione di testi, nel lavoro di studio di nuovi percorsi sulla formazione, sul lavoro usurante, sul registro nazionale, sull’osservatorio permanente ecc., saldando da 5 anni una forte partnership a livello nazionale di carattere scientifico e tecnico come ogni anno con il forum risk management, portando l’oss come attore all’interno di questi eventi; Perchè crediamo profondamente nella professione e nella professionalità che tutti mettiamo ogni giorno, in corsia o con Migep dietro una tastiera a casa, a fine turno, stanchi, certi di fare ciò in cui crediamo.

Nel 2008 il Ministro Fazio in un incontro con la Federazione Migep ha Precisato: “Che se il problema è solo regionale o di una singola professione diventa difficile trovare un accordo o un consenso immediato con la Conferenza Stato Regioni, la sede non è questa; se invece il problema viene esposto come problema nazionale e prende un ampio raggio sul tema assistenziale delle categorie, può trovare possibilità di tavoli unitari tra Ministero della salute e Conferenza Stato Regioni, per soluzioni che potranno mettere in evidenza la professione dell’oss”. La Federazione Migep ha dimostrato di non essere corporativa, ma a tutela dei diritti di tutte le professioni dimenticate, è stata promotrice del tavolo tecnico ministero – regioni sull’oss partecipando ai lavori sottoscrivendo un importante documento su ruolo, funzioni, formazione e programmazione del fabbisogno dell’operatore socio sanitario.

In risposta alla Vostra affermazione; “Assocarenews si sta battendo per realizzare un’unica federazione nazionale di Oss”, non comprendiamo le finalità; ribadiamo che esiste già una federazione che accogliere gli OSS in un’unica federazione nazionale “migep” che sta lottando da 20 anni, con ottimi risultati, contribuendo alla realizzazione di un unico obiettivo professionale, ed è in prima fila proiettata in un contesto di lotta, per riavere quell’identità professionale perduta dell’oss.

Assocarenews è a conoscenza che il Migep è l’unica Federazione delle Professioni sanitarie e sociosanitarie degli OSS, e che non si arroga vittorie di altri, non vive per se stesso, non ha ricette giuste, ma trova attraverso analisi e confronti la soluzione giusta da percorrere. Inoltre, conosce la serietà e le battaglie vinte dal migep, non comprendiamo la finalità di mettere il Migep allo stesso piano di altre associazioni poiché il Migep è una Federazione Nazionale delle Professioni sanitarie e sociosanitarie, ed ha ragione Assocarenews quando dice che l’OSS vive solo nella confusione.

Invece, riteniamo che avere un controllo della propria professione con nuovi obiettivi, costruendo questa federazione Migep forte in modo che allenti la tensione che in questo momento è molto forte e ostacola l’evoluzione dell’operstore, sarebbe importante.

Inoltre, vogliamo precisare che il ruolo del sindacato SHC OSS è importante, ed è giusto partecipare alle attività sindacali e nello stesso modo tutelare e portare avanti i diritti della professione.

Per La Segreteria Nazionale Migep
Matteo Giacchetta – Loredana Pretto

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

8 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394