Concorso Infermieri Roma: stiamo arrivando... siamo solo in 29.000!
Concorso Infermieri Roma: stiamo arrivando... siamo solo in 29.000!
Pubblicità

Ci scrive Maria Teresa Intoccia, Infermiera: “sono d’accordo sulla proposta di legge di AssoCareNews.it sulla cancellazione dei Concorsi in Sanità, si assuma direttamente”.

Tra le centinaia di mail e messaggi giunti in redazione sulla nostra proposta di cancellazione dei Concorsi Pubblici per Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche, OSS e Professioni Sanitarie ve n’è una particolare che ci incoraggia a non mollare. E’ quella di una collega Infermiera che chiede assunzioni dirette con il sistema della Meritocrazia. Ecco cosa ci scrive.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

buongiorno sono una infermiera e lettrice della vostra testata. Questa proposta potrebbe essere una buona idea (se non si fa uso di Raccomandazioni e di conoscenze varie, pensando sempre alla corruzione).

Secondo me l’iniziativa di AssoCareNews.it potrebbe essere attuata se si formalizza una graduatoria pubblica e trasparente, assumendo in base all’età, iniziando dal più anziano poiché sono quelli che già hanno anni di gavetta alle spalle, sono quelli che con l’avanzare dell’età non potranno più lavorare e ne fare concorsi. A scalare.

Cordiali saluti.

Maria Teresa Intoccia, Infermiera OPI Matera

Leggi anche:

Stop ai Concorsi Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie: assunzioni dirette nelle ASL. Iniziativa di AssoCareNews.it e di alcuni deputati, senatori e consiglieri regionali.

Victoria, Infermiera: “stop ai Concorsi per Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie? Non sono d’accordo, preferisco la meritocrazia”.