histats.com
lunedì, Dicembre 6, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriIl Paziente cade sempre 5 minuti prima dello smonto. Vi è mai...

Il Paziente cade sempre 5 minuti prima dello smonto. Vi è mai capitato?

Riceviamo e pubblicamo una missiva del collega Ivano che ci racconta di sue recenti “disavventure” in Reparto. Ci chiede: “è capitato anche a voi, a 5 minuti dallo smonto, di essere allertati perché uno dei Pazienti è appena caduto?”.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

sono Ivano, ho 29 anni e lavoro come Infermiere in Emilia Romagna da circa un lustro. Attualmente presto la mia opera di professionista in U.O. di Medicina, presso una nota AUSL. Vi scrivo perché ultimamente me ne stanno capitando di tutti i colori. Sarà il caldo che sta arrivando, sarà il Covid, ma tutto sembra surreale. Eppure è realtà.

Mi è capitato, ad esempio, per tre sere di fila di essere allertato da alcuni Assistiti, a 5 minuti dallo smonto (turno pomeridiano): “è caduto il Paziente X, Y e Z”.

La prima volta pulò capitare, la seconda pure, ma alla terza qualche dubbio mi viene. I miei colleghi continuano a dirmi che porto sfiga, ma credo che ci sia qualcosa da rivedere nell’organizzazione dell’Unità Operativa, soprattutto per ciò che concerne la sorveglianza attiva degli Assistiti.

Comunque sia, alla prima caduta il Paziente X non ha subito danni, ma sono dovuto uscire un’ora dopo per tutti i provvedimenti del caso, non ultimo l’Incident Reporting, la rilevazione di eventuali danni fisici al Paziente, la Scala del Dolore e la Scala delle Cadute.

Il Paziente Y, il secondo dei caduti, si è procurato una lesione lacero-contusa alla nuca ed è stato necessario allertare i Servizi dell’Emergenza per trasportarlo d’urgenza in Pronto Soccorso e poi sottoporlo a tutti gli accertamenti e alle cure del caso.

Il Paziente Z è quello che ha subito più danni: si è fratturato un femore scavalcando la spondina del letto. Aveva il Catetere Vescicale, ma voleva recarsi in bagno in autonomia per mingere. Anche in questo caso sono dovuto rimanere in Reparto fino ad un’ora in più rispetto allo smonto.

In tutte e tre le occasioni gli Assistiti erano da soli in stanza e nessuno li sorvegliava. Gli OSS erano già andati tutti via per cambiarsi e “stimbrare” alle 20.00 precise. In servizio tutte e tre le sere eravamo a quell’ora solo 2 Infermieri.

Per me qualcosa non funziona. Noi Infermieri rimaniamo fino alla fine delle consegne in Reparto, mentre gli OSS si dileguano e lasciano soli i Pazienti perché non devono dare, Nè prendere, consegne.

Grazie ancora Direttore per lo spazio che deciderai di darmi.

Buon lavoro.

Ivano, Infermiere

P.S. = A voi è mai capitato che un Paziente sia caduto a 5 minuti dallo smonto?

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394