gianni infermieri oss covid coronavirus regge bollettino
Pubblicità

Gianni, Infermiere di medicina: il mio reparto presto Covid per la terza volta. E regna, ancora una volta, la disorganizzazione e l’improvvisazione.

Gianni, Infermiere ospedaliero di medicina, ci contatta e ci scrive una lettera per denunciare la situazione di disorganizzazione alle soglie della riconversione del reparto in medica covid.

“Cari AssoCareNews.it

prima di tutto vi ringrazio per il contatto gentilissimo fa piacere conoscere colleghi che ci tengono.

Mi chiamo Gianni, sono infermiere da un decennio in medicina presso il policlinico.

Ne ho viste di tutti i tipi. anche le due ondate covid di primavera 2020 e autunno 2020.

Adesso stiamo per tornare reparto Covid, per la terza volta. Stavolta dopo neanche 6 settimane dalla chiusura.

La disorganizzazione improvvisata tipica delle prime due (basti pensare che abbiamo disposto lo stesso identico reparto in due modi diversi), sta riconfermandosi per questa terza ondata.

E’ tremendo sentire che dal 15 inizieremo ufficialmente e ancora non esiste un piano e ancora, dopo due volte, non si sa dove fare la farmacia.

Il periodo è duro per tutti ma chiediamo di lavorare in sicurezza.

E’ troppo?

Allora forse meglio non lavorare e lasciare colare a picco questo paese irriconoscente.

Scusate la polemica ma la situazione è grave.

Gianni”.

1 COMMENT

Comments are closed.