Chi è il TSRM oggi e quali sono le sue competenze.
Chi è il TSRM oggi e quali sono le sue competenze.
Pubblicità

Ci scrive Enrico, TSRM: “la nostra professione non diventerà mai veramente autonoma da quella dei Medici Radiologi finché continueranno a trattarci da piccoli schiavi”.

Carissimo Direttore di Assocarenews.it,

mi chiamo Enrico e sono un Tecnico Sanitario di Radiologia Medica di stanza in Lombardia, ma originario della Sicilia.

Vorrei sfogarmi con voi perché siete gli unici a dare spazio veramente a noi esponenti delle Professioni Sanitarie.

Dalla costituzione della Federazione Termine Pstrp speravo cambiassero veramente e cose per la nostra professione. Ci hanno detto che con la Legge 3/2018 diventavano dei Professionisti Intellettuali, figure autonome dai Medici e dagli Infermieri. Nulla di più falso, siamo stati, siamo e saremo schiavi dei Radiologi, che continuano a trattarci  ome piccoli schiavetti, puri tecnici da utilizzare al bisogno e contro ogni regola del rispetto inter-professionale.

Di noi nessuno ha rispetto, dobbiamo eseguire gli ordini e purtroppo ci sono colleghi che si fanno trattate come pezze da piedi e non reagiscono perché legati a vecchie logiche medico-centriche.

E non è tutto. Siamo solo una delle 19 professioni sanitarie aderenti alla Federazione, all’interno del nostro Ordine regna il caos ovunque. La disorganizzazione e la mancanza di rispetto anche all’interno della struttura ordinistica vi debilitano ancor di più e ci fanno apparire agli occhi dei Pazienti, dei Medici e degli Infermieri come figure inaffidabili e litigiose.

Si spera solo nelle nuove leve. Credo molto nel cambiamento che arriverà certamente dalle nuove generazioni di colleghi. Spero solo di non sbagliarmi.

Distinti saluti.

Enrico, TSRM incazzato

3 COMMENTS

Comments are closed.