Pubblicità

Emergenza Coronavirus. La lettera di Simone, Infermiere di Sala Operatoria inviato in reparto COVID-19, apre la discussione sulla decisione di “arruolare” 500 colleghi per la Task Force anti-Covid: “a loro 9000 euro e a noi che siamo già sul fronte appena 1500 euro?”.

L’Emergenza Coronavirus e la decisione della Protezione Civile e del Governo di creare una Task Force di 500 Infermieri sta creando non poche polemiche tra chi lavora fin dall’inizio in Terapia Intensiva e nei reparti Covid-19. In redazione ci sono giunte ieri diverse telefonate e segnalazioni, tra cui la missiva di Simone. Il suo scritto è un appello a non creare disparità di trattamenti tra chi parte “volontario per il fronte” e tra chi “sul fronte ci sta fin dall’inizio”. Ecco la sua lettera.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

mi chiamo Simone e lavoravo fino a un paio di settimane fa in Sala Operatoria in una nota azienda lombarda. Da 14 giorni sono stato trasferito in una Terapia Intensiva con Pazienti COVID-19. Un ordine di servizio mi ha cambiato la vita, a me che non avevo mai paura di nulla e che oggi tremo solo al pensiero di tornare in reparto. Vivo nel terrore, ho paura di infettare mia moglie e le mie figlie, per cui vivo a casa di mia mamma, con lei sigillata in un’altra parte dell’appartamento.

Vi scrivevo però per un altro motivo. Ho saputo da un collega che stanno arrivando gli Infermieri della Task Force della Protezione Civile e ho saputo che percepiranno fino a 7500 euro mensili più rimborso spese. Ora mi chiedo come mai noi che siamo in prima linea continuiamo a percepire circa 1500 euro + accessori. Non capisco come mai questa disparità di trattamento, spero solo che chi arriva sia molto più preparato di me e di noi, altrimenti poi scriverò anche io al Ministro della Salute Roberto Speranza e al premier Giuseppe Conte per protestare.

Nulla contro i colleghi che hanno deciso di lottare, come noi, contro il Coronavirus, ma voglio capire perché creare queste divergenze di trattamenti economici che stanno creato e creeranno solo malumori e prevedo litigi in Reparto.

Spero che qualcuno mi dia una risposta.

Arrivederci e continuate ad informaci puntualmente come fate giorno per giorno.

Simone, Infermiere di Sala Operatoria

Leggi anche:

Vanessa, Infermiera Terapia Intensiva: “Ministro perché a loro della Task Force 7500 euro e a noi 1500 euro al mese?”

Coronavirus: ecco il nostro Speciale. Tutti i giorni le ultime novità dal fronte del COVID-19.

DPI Coronavirus: quali sono quelli giusti per proteggere sè e gli altri?

 

Coronavirus. Vademecum per il corretto utilizzo delle mascherine. Quelle con valvola possono infettare.

Coronavirus. Numero dei nuovi contagi e delle guarigioni regione per regione.

AssoCareNews: nuova APP di notizie per Medici, Infermieri, OSS, Professionisti Sanitari e cittadini.