histats.com
martedì, Ottobre 26, 2021
Pubblicità
HomePrimo PianoLettere ad AssoCareNews.itChiara: Violenza ostetrica? Facile gridare al lupo. Invece mi risulta una gran...

Chiara: Violenza ostetrica? Facile gridare al lupo. Invece mi risulta una gran maleducazione nelle donne incinta.

Chiara, Ostetrica: Violenza Ostetrica? Facile gridare al lupo. Invece mi risulta una gran maleducazione nelle donne incinta.

Riceviamo la lettera di Chiara, giovane ostetrica in libera professione, che tocca il delicato tema della violenza ostetrica.

“Cari AssoCareNews.it,

vorrei esporre la mia posizione circa la “violenza ostetrica”. Prima di tutto mi presento, mi chiamo Chiara, sono ostetrica dal 2017 e lavoro in libera professione (ambito sempre più conosciuto).

Vorrei dire innanzitutto a qualche lettore poco informato che la violenza ostetrica non riguarda solo le ostetriche ma è generale a chiunque assista una donna nelle fasi di gestazione, parto e puerpuerio.

Volevo oltre a questo dire che la situazione sta scappando di mano. Il problema esiste anche se io non vi ho mai assistito. Ma oggigiorno tutti cercano qualcosa da denunciare e rintanarsi dietro a una definizione è molto comodo. E’ facile, insomma, gridare al lupo appena ci viene detto qualcosa che non vogliamo sentire.

Mi risulta invece una sempre crescente maleducazione fra le gestanti/neomamme.

Ma di questo possono meglio testimoniare colleghe con ben più anni di me in carriera.

Oggi basta leggere due articoli, anche su siti poco seri magari, che ne sanno più di noi, del ginecologo e di chiunque altro le stia contaddicendo.

Ma questo viene definito “maleducazione”, un termine non di moda. Quindi io che consiglio un trattamento sono una criminale perchè faccio violenza, una donna che continua a mangiare tiramisù nonostante una toxo negativa ha il diritto di dirmi che non so niente del mio lavoro.

Bella questa sanità.

Chiara”.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

9 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394