alzheimer
Pubblicità

Alzheimer, Carlotta: mentre gli altri si divertiranno al mare, in montagna o campeggio, per noi Caregiver è iniziata l’ennesima stagione svuotata dai suoi piaceri. Perchè nessuno ne parla?

Alzheimer: mentre l’Italia ha iniziato, seppur timidamente, ad uscire dal lockdown per godersi delle bellezze del nostro paese, Carlotta vuol far conoscere cosa vuol dire Estate per i Caregiver di persone con Alzheimer.

“Caro giornale AssoCareNews.it

ho scoperto con piacere che parlate molto dei più indifesi ed emarginati e vi voglio raccontare una storia. Quella dei caregiver di persone con il morbo di Alzheimer.

La nostra estate sarà diversa da quella di tutti, per noi il lockdown esiste da stagioni intere, da anni per moltissimi di noi.

Parliamo di preoccupazione e ansia, di tempo che scivola via e di ruoli che non riusciamo a interpretare. Essere figlia prevarica l’essere madre o moglie, per quanto ci si sforzi. Perchè tutelare il nostro malato fragile diventa a tutti gli effetti la priorità.

Vi ringrazio se mi darete ascolto, per noi la solitudine è una compagnia che ci divora da dentro ogni singolo giorno.

Carlotta Masi, figlia e caregiver”.