histats.com

La Canzone degli Infermieri allo Sciopero Generale di Roma!

La Canzone degli Infermieri allo Sciopero Generale di Roma!
Il Vademecum" di Paolo Traversa diventa l'Inno degli Infermieri ed Infermieri Pediatrici Italiani e colonna sonora dello sciopero odierno.

Vademecum” non è solo una canzone scritta dagli Infermieri, ma è anche e soprattutto l’inno degli Infermieri e degli Infermieri Pediatrici Italiani. A scriverla e ad arrangiarla è il cantautore Paolo Traversa, infermiere genovese che da tempo si diletta a realizzare parodie e pezzi d’autore.

Traversa sarà oggi a Roma per lo Sciopero Generale degli Infermieri. Il suo inno è l’inno dell’evento. Nella sua canzone parla di precariato, di Infermieri che non possono protestate, di colleghi a cui è vietato partecipare allo sciopero, di sfruttamento, di competenze non riconosciute.

Paolo parla degli Infermieri e degli Infermieri Italiani, di aumenti mai avuti, di presentazioni, di costrizioni.

Infermié te tocca lavoro, a Pasqua e a Natale in corsia devi stare… Infermié stai zitto non protestà“.

E invece no, gli Infermieri e gli Infermieri Pediatrici hanno alzato la testa e fatte alcune eccezioni scenderanno in piazza per chiedere dei diritti. E’ solo l’inizio di una rivoluzione che parte dalla base e che chiede riconoscimenti economici, professionali, sociali e culturali.

A favore degli Infermieri e degli Infermieri pediatrici oltre a Nursind e Nursing Up sono scesi in campo gli Ordini provinciali degli Infermieri, la FNOPI e le principali organizzazioni di volontario in campo professionale.

La politica è avvisata… Paolo Traversa gliele canterà oggi direttamente allo sciopero!

Redazione

Servizio Redazionale.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394