Elezioni OPI Milano: La professione che si innova e cambia

Elezioni OPI Milano: La professione che si innova e cambia.
Elezioni OPI Milano: La professione che si innova e cambia.

Sarà presentata a Milano l’11 giungo 2018, a partire dalle ore 18.00, il movimento “La professione che si innova e cambia“. Si tratta di una delle tre Liste messe in piedi per l’elezione del primo presidente, del consiglio direttivo e del consiglio dei revisori dei conti dell’Ordine degli Infermieri di Milano – Monza – Lodi – Brianza. A comunicare al quotidiano sanitario nazionale AssoCareNews.it la novità è stata la collega Mimma Sternativo, infermiera magistrale e web-writer, che questa volta ha deciso di scendere in campo con movimento tutto nuovo e voglioso di far bene.

“Siamo INFERMIERI nello spirito del nuovo ORDINE PROFESSIONALE, condividere e partecipare sarà il cambiamento per ognuno di noi – si legge nel comunicato stampa del movimento – Siamo PROFESSIONISTI, lavoriamo al riconoscimento costante e continuo della nostra IDENTITA’ PROFESSIONALE attualizzandola all’evoluzione del sistema sociosanitario. Siamo infermieri, COMPETENZA E PRESENZA in quelle mani che non lasceranno mai soli i nostri CITTADINI.”

Il programma della Lista La professione che si innova e cambia

Abbiamo bisogno di Infermieristica.

Promuoveremo e favoriremo tutte le iniziative tendenti al continuo miglioramento culturale e professionale. Avremo un’attenta collaborazione con le associazioni professionali e dei pazienti e creeremo una rete tra professionisti afferenti alle diverse aree.

Daremo sostegno agli infermieri nel mercato del lavoro, sperimentando azioni volte a superare l’attuale mancanza di criteri generali per la determinazione delle dotazioni organiche infermieristiche e delle figure di supporto. Sosterremo l’assistenza libero professionale.

Creeremo un network tra ordine e professionisti, al fine di collaborare e migliorare insieme le criticita’ attualmente presenti (esempio: l’intermediazione,oggi più che mai diffusa in vaste forme e in vari ambiti, il cui esito più evidente è la svalutazione della remunerazione degli infermieri).

Realizzeremo attraverso collaborazioni con il mondo accademico, progetti strutturali e di ricerca, volti alla realizzazione di nuove competenze e al riconoscimento concreto della nostra PROFESSIONE, del suo elevato profilo formativo e della sua responsabilità.

Lavoreremo per la valorizzazione dei percorsi formativi specialistici e gestionali(infermiere di ricerca, di area critica, legale e forense, esperto di wound care…) e per l’implementazione delle linee guida internazionali per garantire la sicurezza delle cure al cittadino.

Promuoveremo il consolidamento e riconoscimento delle competenze specialistiche

dell’infermiere di famiglia, ruolo che INNOVA il sistema sociosanitario garantendo la continuità della presa in carico delle fragilità e delle cronicità sul nostro territorio.

Difenderemo la nostra professione dall’abusivismo e dagli attacchi mediatici

CANDIDATI CONSIGLIO DIRETTIVO

  • AMIGONI CARLA
  • ALBERTI ANNALISA
  • ALFONSO ANA MARIA
  • BASSI CLAUDIO
  • BELLONI SILVIA
  • BOMBELLI FRANCESCO
  • DACA SHPETIM
  • DURANTE ANGELA
  • LAZZATI SIMONE
  • NEGRINI GIUSEPPE
  • PAGANI SILVANO
  • PIROVANO RAFFAELLA MARIA
  • STERNATIVO MIMMA
  • VIVIANO LOREDANA
  • ZOPPINI LAURA

CANDIDATI REVISORI DEI CONTI

  • BEZZE CALABRO’ FERRARI
  • SABRINA SEBASTIANO
  • ISABELLA

QUANDO SI VOTA?

Si VOTA il 29, 30 Giugno e il 1° Luglio 2018 dalle ore 8.30 alle ore 20,00 presso la sede dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Milano, Lodi, Monza e Brianza (Via Adige, 20 – Milano).

Il movimento non ha scelto un proprio candidato alla carica di presidente, ma offre a tutti la possibilità di emergersi e darsi da fare in una sorta di competizione interna che servirà alla crescita collettiva del gruppo.

La lista “La professione che si innova e cambia” sarà presentata l’11 giugno presso l’Aula Panzieri dell’Ospedale Gaetano Pini (Piazza Cardinal Ferrari n. 1).

Per info: laprofessionecheinnovaecambia@gmail.com – Pagina Facebook: LINK

Potrebbe interessarti...