La sanità come motore di sviluppo: AIOP Bologna presenta l’8° Bilancio Sociale.

🔴 👉 La sanità come motore di sviluppo in Emilia Romagna e in Italia. L’AIOP Bologna presenta l’8° Bilancio Sociale.

La sanità come motore di sviluppo e di crescita. Lunedì 23 settembre nella sede di Confindustria Emilia AIOP Bologna presenta l’8° Bilancio Sociale Aggregato. Una “fotografia” a cura di BDO Italia che ha come oggetto 13 strutture sanitarie, le performance ed il loro andamento economico, sociale e ambientale. Quale futuro per la sanità bolognese? Il Workshop AIOP vuole offrire un’occasione di dibattito e confronto aperto ai cittadini, alle istituzioni e agli stakeholder.

13 ospedali privati dotati di poco più di 1.400 posti letto, che contano circa 2.600 collaboratori, che assistono oltre 40.000 pazienti in regime di ricovero ogni anno (quasi un quarto dei ricoveri totali del territorio) con un valore annuo della produzione attorno ai 200 mln di euro. Sono questi i principali numeri dell’8° Bilancio Sociale Aggregato delle strutture sanitarie dell’area metropolitana bolognese che verrà presentato alla cittadinanza lunedì 23 settembre, alle ore 10,30 nella sala Biagi di Confindustria Emilia (via San Domenico 4).

L’iniziativa è promossa e realizzata da AIOP Bologna in collaborazione con le istituzioni e con il patrocinio dell’AUSL di Bologna e della Città Metropolitana di Bologna.

Al Workshop AIOP, giunto alla sua ottava edizione, interverranno: Valter Caiumi presidente di Confindustria Emilia Area Centro, Averardo Orta Presidente AIOP Provincia Bologna e Vice-Presidente Regione Emilia-Romagna, Chiara Gibertoni Direttore Generale Azienda AUSL di Bologna, Luca Rizzo Nervo Deputato della Repubblica Italiana e membro della XII Commissione Affari Sociali, Carlo Luison Sustainable Innovation Leader BDO Italia Spa, Bruno Biagi presidente AIOP ER e Vice presidente Nazionale AIOP. Modera i lavori Valerio Baroncini Caporedattore Cronaca Il Resto del Carlino.

“AIOP Bologna da ben 8 anni investe in trasparenza e si sottopone al confronto con tutti gli stakeholder” – dichiara il presidente Aiop Bologna Dott. Averardo Orta. “Questa nuova edizione evidenzia il tema della continuità nel rapporto con il territorio e con le istituzioni, per il miglioramento dei servizi sanitari e della loro qualità. Non ultimo, la presentazione de Bilancio Sociale AIOP nasce dalla volontà di mantenere un confronto aperto e trasparente con i cittadini. Per la prima volta quest’anno, l’esempio di AIOP Bologna verrà seguito a livello regionale e a livello nazionale con la presentazione a Roma nel mese di Novembre del primo Bilancio Sociale Aggregato della sanità privata italiana, un motivo in più per rimanere su questa buona strada” – conclude Orta.

Le 13 strutture AIOP dell’area metropolitana bolognese oggetto dell’8° Bilancio Sociale sono: Casa di Cura Madre Fortunata Toniolo, Ospedale Privato Accreditato Prof. Nobili, Clinica Privata Villalba Bologna, Ospedale Privato Accreditato Ai Colli, Ospedali Riuniti accreditati Nigrisoli e Villa Regina, Ospedale Privato Accreditato Villa Bellombra, Ospedale Privato Accreditato Villa Chiara, Ospedale Privato Accreditato Villa Erbosa, Ospedale Privato Accreditato Villa Laura, Ospedale Privato Accreditato Santa Viola, Ospedale Privato Accreditato Villa Baruzziana, Ospedale Privato Accreditato Villa Torri.

Al workshop saranno presentati ed analizzati i dati dei 13 ospedali privati relativi a: fatturato, numero di posti letto, rapporto con i fornitori locali, personale occupato. In altre parole sanità come volano dello sviluppo economico del territorio con l’impegno di continuare ad investire in ricerca, innovazione e formazione.

L’evento è accreditato ECM (Educazione Continua in Medicina).

Potrebbe interessarti...