Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari: le nuove frontiere della responsabilità.

Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari: le nuove frontiere della responsabilità.

Incontro in Puglia nella splendida cornice della Biblioteca comunale di San Marco in Lamis (FG).

Tanti i professionisti della sanità e della giurisprudenza che hanno invaso l’Auditorium di San Marco in Lamis per la giornata di studio dal titolo “Le nuove frontiere della responsabilità sanitaria – Legge Gelli/Bianco, novità giurisprudenziali nel settore sanitario“, accreditato a 150 professioni sanitarie e 70 avvocati, oltre alla presenza di Operatori Socio Sanitari e studenti (presenze che giravano sui 300 partecipanti). Di seguito il resoconto a cura dell’organizzazione.

Evento formativo organizzato per il terzo anno consecutivo in San Marco in Lamis (FG) da ASSINFERMIERI rappresentata dal Presidente Dott. Giuseppe Tampone nonché, dal Dott. Ciro Antonio Tampone (responsabile scientifico), Dott. Giulio Ianzano (coordinatore scientifico); Dott. Francesco Mansi, Dott.ssa Carmela Fersurella, Dott.ssa Carmela Parente (segreteria organizzativa); Dott.ssa Tea Nardiello (segreteria scientifica) onnipresenti nelle organizzazioni dell’associazione (oltre alla illustre presenza del “sempre verde” Cav. Felice Lombardi), e in collaborazione con l’Avv. Annalisa Sassano, con l’ Associazione degli Avvocati di San Marco in Lamis, nonché con la Segreteria Organizzativa Universitaria UNIFG nella persona della Dott.ssa Cristina Aucello.

L’evento è stato patrocinato dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Foggia, dal Comune di San Marco in Lamis, dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche, dall’Università di Foggia, dalla ASL FG, dall’Associazione degli Avvocati di San Marco in Lamis, dall’Ordine degli Avvocati di Foggia.

Tra i saluti delle Autorità sono intervenuti: il Sindaco del Comune di S. Marco in Lamis, dott. Michele Merla, nonché il vicesindaco e infermiere Angelo Ianzano, il Presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche della Provincia di Foggia, Dott. Michele Del Gaudio; l’Avv. Pasquale Stilla Presidente dell’Associazione Avvocati di San Marco in Lamis, l’ Avv. Squarcella Giovanni Presidente della Associazione Avvocati di San Giovanni Rotondo, il Prof. Angelo Campanozzi quale Presidente Corso di Laurea Infermieri di San Giovanni Rotondo-UNI FG e il Dott. Giuseppe Liscio in rappresentanza della ASLFG.

La giornata di studio, prima del genere nella Regione Puglia, si è tenuta a San Marco in Lamis, e ha avuto un respiro di carattere nazionale, in quanto il progetto è rientrato nell’obiettivo formativo ministeriale (ECM rif. N. 1772/61234 – 8,1 crediti ECM per tutte le professioni sanitarie) per aggiornare gli operatori sanitari che vivono la responsabilità professionale come un rischio quotidiano, nonché gli avvocati che si occupano della materia (accreditato all’Ordine degli Avvocati di Foggia con N. 3 crediti).

Obiettivo dell’evento è stato la presentazione ai partecipanti dei diversi aspetti inerenti la responsabilità sanitaria, in termini di opportunità, criticità e prospettive della normativa, sulla scorta degli insegnamenti giurisprudenziali e dottrinali e le indicazioni ricevute dal settore medico e assicurativo. Scopo primario del convegno, attraverso l’intervento di relatori di diversa estrazione (giuridica e medica), è stato la ricostruzione del quadro delle responsabilità e degli obblighi previsti dalla nuova normativa, con particolare riferimento alla natura delle responsabilità assunte dalle strutture e dagli esercenti la professione medica.

Sono stati, altresì, illustrati – in termini generali – i principali profili di gestione e prevenzione del rischio e le prime ricadute applicative della nuova normativa, evidenziando gli aspetti virtuosi e le criticità che la stessa normativa ha posto nel primo periodo di esperienza pratica con uno sguardo alle prospettive future.

Gli obiettivi possono dirsi raggiunti in maniera eccellente grazie agli interventi di professionisti avvocati, medici ed infermieri.

Le relazioni sono state cosi strutturate:

  • Moderatori: dott. Giulio Ianzano, dott. Francesco Mansi.
  • avv. Annalisa Sassano: Le Nuove Frontiere della Responsabilità Sanitaria: la Legge “Gelli-Bianco” (Lettura magistrale).
  • avv. Tonino Daniele, Magistrato Onorario Tribunale di Foggia; La materia della responsabilità penale del dirigente medico (ieri) e dell’esercente di professione sanitaria (oggi).
  • avv. Pinuccio Villani, Esperto in Diritto Civile: Inquadramento generale delle professioni sanitarie: la responsabilità sanitaria d’equipe.
  • avv. Luigi Miranda, Esperto in Diritto Penale: Responsabilità medica: lo stato attuale dell’arte alla luce della riforma.
  • dr.ssa Carmela Fiore, Medico Legale ASL Foggia: Legge Gelli-Bianco: un reale passo in avanti?
  • dr.ssa Mattea Nardiello, Infermiere Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche:Rispetta chi ti aiuta: la campagna contro la violenza verso professionisti ed operatori sanitari.
  • dr.ssa Mariangela Pensa, Infermiere Master in Management Sanitario: Le responsabilità dell’operatore e quella della struttura sanitaria.

Potrebbe interessarti...