histats.com
venerdì, Luglio 1, 2022
HomePrimo PianoCorsi ECM, Eventi, ConvegniFIALS, terminato il X° Congresso Nazionale: il sindacato lancia il movimento “Mai...

FIALS, terminato il X° Congresso Nazionale: il sindacato lancia il movimento “Mai più Solo Eroi”.

Pubblicità

Si è tenuto a Riccione il X° Congresso Nazionale FIALS, un evento conclusosi domenica 15 maggio e che ha visto la partecipazione di oltre 500 persone delegati.

Una platea eterogenea che ha avuto il compito di rinnovare con il proprio voto la Segreteria Nazionale del sindacato. Il primo a trionfare è stato Giuseppe Carbone, Segretario Nazionale e fondatore della FIALS, il sindacato che, dopo 50 anni di attività e conquiste, ancora una volta e con rinnovato vigore viene affidato alla guida del suo storico leader.

L’obiettivo è chiaro: il lavoratore della sanità deve tornare al centro delle tematiche sia contrattuali che legislative.

Sarà questo il cuore delle attività

della FIALS che, dopo una tre giorni di modifiche allo statuto con l’ingresso di nuovi volti nella segreteria nazionale, si rinnova e arricchisce per affrontare le sfide del futuro.

Proprio in occasione del Congresso Giuseppe Carbone ha lanciato il movimento “Mai Più Solo Eroi” che, come spiega lo stesso Segretario, è un movimento nato “per dar voce agli “eroi” dimenticati della pandemia.

I nostri sanitari sono stati elogiati e onorati in tutto il mondo, ma sono stati dimenticati dalla politica. Sono state troppe le promesse fatte e non mantenute: dalle assunzioni alle stabilizzazioni mai arrivate, la nostra sanità continua ad essere in emergenza, perché nessuno ha seriamente introdotto misure di tutela per i sanitari.

Perché le nuove generazioni dovrebbero essere affascinate da una professione il cui riconoscimento sociale stenta ad arrivare?

La FIALS non dimentica e, come abbiamo sempre fatto – continua Carbone -, saremo al fianco di tutti i sanitari che sceglieranno di seguirci nelle piazze d’Italia. Sappiamo che aderire ad una manifestazione per un professionista costituisce un onere anche economico.

Ecco perché abbiamo scelto di modificare il nostro statuto devolvendo l’1% della quota di iscrizione per rimborsare i professionisti sanitari che aderiranno alle manifestazioni organizzate dalla FIALS per la compensazione della giornata effettiva di sciopero, eventualmente, decurtata dall’azienda.”

Il Congresso

ha inoltre approvato una ulteriore modifica che consente l’introduzione in statuto dei Coordinamenti Professionali; protagonisti delle nuove sfide lanciate dal Segretario Nazionale sono, come espresso dall’assemblea dei delegati, “fondamentali strumenti di valorizzazione delle singole professionalità all’interno della unicità della FIALS”.

Un congresso, dunque, all’insegna del rinnovamento, che ha visto l’introduzione di importanti novità anche all’interno della Segretaria Nazionale.

A farne parte, infatti, saranno due volti noti del sindacato: Elena Marrazzi, Responsabile Nazionale del Coordinamento donne FIALS e Mimma Sternativo, già Segretario Provinciale FIALS Milano e capodelegazione in occasione degli incontri tra ARAN e sindacati per il rinnovo del Ccnl Sanità.

Proprio sul tema del rinnovo contrattuale il Segretario Carbone ha dichiarato che “il nuovo contratto non è una risposta adeguata alle esigenze dei lavoratori della sanità, ci sono delle migliorie che con fatica abbiamo cercato di costruire, ma la proposta economica è insufficiente.

I sanitari italiani

sono contemporaneamente i più preparati d’Europa e quelli che hanno gli stipendi più bassi. Su questo la nostra battaglia non si esaurirà con la firma del nuovo contratto. Andremo avanti finché il compenso dei nostri sanitari sarà pari allo sforzo che gli è richiesto”.

Il congresso si è concluso con il mandato pieno ed incondizionato che l’assemblea conferisce al Segretario Nazionale per “porre in essere tutte le iniziative al fine di realizzare compiutamente gli obiettivi sindacali di sviluppo della FIALS, anche attraverso la partecipazione attiva alla vita sindacale di tutti i soci e per dare priorità all’evoluzione generazionale della FIALS attraverso lo scambio dei saperi e delle conoscenze, nonché dei valori da sempre patrimonio del sindacato.

Il X° Congresso Nazionale della FIALS ha infine espresso “sentimenti di gratitudine e riconoscenza a Giuseppe Carbone per aver creato la FIALS, per quello che ha fatto, per quello che sta facendo e per quello che farà per il sindacato”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394