Pubblicità

Vogliamo augurare Buona Pasqua e Buona Pasquetta a tutti i nostri lettori e agli Italiani e agli amici che ci seguono dall’estero con questa foto inviataci dai colleghi del Fatebenefratelli di Milano.

Vogliamo festeggiare la Pasqua 2020 e la Pasquetta con una foto inviataci dai colleghi dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano. Hanno realizzato questo striscione durante il turno di notte e le lo hanno inviato stamani per trasmettere al mondo il logo augurio e il loro invito a non arrendersi: “Tutto il meglio resta, il peggio passa“.

Il quotidiano sanitario nazionale si associa ai loro auguri e li trasferisce a tutti i suoi lettori in Italia e all’estero. Il mese scorso abbiamo triplicato gli accessi e le visualizzazioni al sito, diventando sempre più punto di riferimento per i Professionisti Sanitari e Socio-Sanitaria nel nostro Paese e oltre i confini nazionali.

“Tutto il meglio resta, il peggio passa”.

Ad oggi ci confermiamo la più importante testata giornalistica interamente gestita da Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche, Medici, Professioni Sanitarie, Psicologi, OSS e Studenti Infermieri. Siamo tutti professionisti che, direttamente o indirettamente, combattono contro il Covid-19 e che non sono seduti dietro una scrivania ad osservare. Tutti noi lavoriamo sul campo nelle Terapie Intensive, nei Pronto Soccorso, nelle Case di Riposo, nelle Aziende Servizi alla Persona, nelle Università (a distanza), nelle Cardiologie, nelle Psichiatrie, nelle Fabbriche e sul territorio (alcuni anche all’estero).

Sono una Pasqua e una Pasquetta differenti, che sicuramente ricorderemo per tutta la vita. Nel periodo del ricordo della Resurrezione di Cristo non possiamo che sperare in una resurrezione prossima di tutto il genere umano e nella ricostruzione del Sistema Sanitario Nazionale italiano, che così com’è messo non può reggere ad una futura Pandemia.

“Tutto il meglio resta, il peggio passa”.

Auguri e #Restateacasa!