Congresso Studio del Dolore: aperte le iscrizioni!

Al via le iscrizioni per il congresso che si svolgerà a Roma!
Al via le iscrizioni per il congresso che si svolgerà a Roma!

Il 41° Congresso AISD, Associazione Italiana per lo Studio del Dolore, Roma, 7-9 giugno 2018 (www.aisd.it), ha previsto un percorso formativo espressamente disegnato per la figura professionale dell’infermiere, che ha un ruolo cruciale nel gestire le necessità assistenziali aggravate da malattie cronico-degenerative, spesso dolorose.

È infatti colui che trascorre il maggior tempo con il malato e può raccogliere eventuali segnali per attivarsi e avviare il contesto adeguato per la gestione del dolore.

Nell’ambito del programma di infermieristica del dolore, come da conferma della Dott.ssa Lorenza Saini addetto stampa del Congresso, si parlerà di comunicazione nella terapia del dolore, di dolore taciuto (negli anziani, nei bambini, nei diversamente abili), di dolore cronico e qualità di vita, di evidenza scientifica delle terapie non convenzionali, dolore nelle RSA e nel mondo del Wound Care. I pazienti con ferite croniche difficili sono spesso inopportunamente poco seguiti e scarsamente trattati sotto il profilo antalgico, per questo motivo una sessione sarà dedicata a dolore e ulcere. La cattiva valutazione della lesione e del dolore connesso influenza in modo sfavorevole il percorso di guarigione della lesione e il controllo del dolore durante e dopo la medicazione, dell’onere psicologico complessivo sui familiari che assistono queste persone, degli aspetti generali e specifici che compromettono la qualità della vita dei pazienti. Sono tutti elementi cruciali, che non devono e non possono essere sottovalutati, in quanto questi pazienti sono facilmente vittima di sentimenti negativi quali rabbia, frustrazione e umore depresso che aggravano il quadro clinico.

Tra i relatori, al 41° Congresso AISD, nella sezione nursing, troveremo, in ordine alfabetico : Peghetti Angela, Santoro Ivan, Seri Roberta e Vernacchia Alessandra.

Infine, un italiano su quattro soffre di dolore cronico non oncologico con pesanti ricadute sulla qualità di vita e impatto socio-economico. L’AISD, Associazione Italiana per lo Studio del Dolore è un’associazione professionale multidisciplinare, non-profit, attiva dal 1976 e dedicata alla ricerca sul dolore e al miglioramento dell’assistenza dei pazienti con dolore.

www.aisd.it, www.painnursing.it

Fino al 31 marzo si possono inviare abstract da presentare nella sessione di comunicazioni libere.

Per ulteriori info visitare il sito: www.aisd.it/index.php/congressi/congresso-2018

Potrebbe interessarti...