concorsi oss
Pubblicità

Lo chiede l’on. Stefania Mammì (M5S) : “dopo la Lombardia ora serve un elenco digitale nazionale degli OSS”.

“Finalmente in Lombardia è stato approvato l’elenco telematico degli Operatori Socio Sanitari. Sapete perché questa mozione rappresenta un’importante conquista?” – se lo chiede l’on. Stefania Mammì, deputato del Movimento 5 Stelle.

Perché senza non possiamo sapere quanti sono gli O.S.S attivi sul territorio, quanti sono effettivamente riconosciuti dai centri accreditati di Regione Lombardia e, in caso di necessità, il sistema sanitario non ha strumenti per cercare rapidamente i professionisti da arruolare.

Gli Operatori Socio Sanitari sono figure fondamentali per la tutela della salute dei cittadini e – spiega l’esponente politico – non a caso durante l’emergenza erano in prima fila con medici ed infermieri contro il Covid-19.

“Anche a questi professionisti vanno garantite le giuste tutele e il giusto riconoscimento. Per questa ragione sostengo l’importanza di intervenire anche a livello nazionale creando una elenco centrale di tutti gli operatori socio sanitari” – conclude Mammì.