histats.com
mercoledì, Giugno 23, 2021
Pubblicità
HomeOperatori Socio SanitariOSS uccisa mentre tornava a casa da lavoro. Sospetto femminicidio, era madre...

OSS uccisa mentre tornava a casa da lavoro. Sospetto femminicidio, era madre single.

OSS uccisa mentre tornava a casa da lavoro. Sospetto femminicidio, con la collega che era attesa da un’auto misteriosa.

Sospetto femminicidio per la morte di A.N., Operatrice socio sanitaria di 29 anni madre single di una bambina di 8 anni.

La collega è uscita dal turno pomeridiano lo scorso 8 aprile e, vista dai colleghi, era entrata in auto con un uomo che l’aspettava.

Secondo quanto raccontato dalle colleghe alla magistratura, la donna, ben inserita nel reparto, non aveva raccontato molto circa un’eventuale frequentazione.

La notte stessa, però, il mancato rientro aveva allertato la madre.

La mattina dopo A. è stata trovata uccisa nei pressi di via Garibaldi.

Al momento non sono emersi elementi per capire se all’omicidio siano legati anche crimini sessuali e le indagini sono comunque ancora in corso.

La redazione tutta si stringe attorno al dolore della famiglia, profondamente scossi da questi terribile delitto.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394