histats.com
mercoledì, Giugno 23, 2021
Pubblicità
HomeOperatori Socio SanitariOSS si rompe una mano, Azienda suggerisce di licenziarsi per la convalescenza.

OSS si rompe una mano, Azienda suggerisce di licenziarsi per la convalescenza.

Operatrice socio sanitaria si frattura una mano e l’Azienda le suggerisce caldamente di licenziarsi per la convalescenza. In cambio sarà richiamata con contratto a lungo periodo.

OSS si frattura una mano e l’Azienda le suggerisce di licenziarsi per passare la convalescenza.

L’incredibile caso ci viene riportato dalla collega stessa, che in questo momento sta affrontando la questione anche con un avvocato.

Succede in Abruzzo, presso una struttura sanitaria privata.

La collega M.P., 47 anni, lavora come OSS a contratto a tempo determinato con scadenza al 31 maggio pv. e si è fratturata una mano a seguito di una caduta extra orario lavorativo.

La convalescenza non ha scadenza precisa perchè la rivalutazione permetterà di comprendere se ci sarà necessità di trattare chirurgicamente.

Quel che pare sicuro è però che tra convalescenza e riabilitazione, la collega difficilmente riprenderà servizio prima di maggio inoltrato.

Alla luce di queste informazioni la collega è stata convocata dall’ufficio personale, che le ha chiesto di firmare il licenziamento con la promessa di riassunzione con contratto a medio lungo termine una volta ristabilita.

La collega ha preso tempo, inorridita dalle vicende, per poi rifiutare. Purtroppo non ha niente di scritto se non la lettera di licenziamento precompilata dall’azienda e stampata su carta intestata.

A lei la valutazione se denunciare o meno per vie legali, al momento ci ha permesso di divulgare l’ennesimo scandalo, sommerso, della nostra sanità.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394