histats.com
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeIn evidenzaOss sfruttati, parte la denuncia collettiva.

Oss sfruttati, parte la denuncia collettiva.

Pubblicità

Oss sfruttati, parte la denuncia. Tra orari impossibili (in parte pure pagati a nero) e richiesta di abusi professionali, gli operatori fanno squadra e denunciano l’azienda.

OSS sfruttati, parte la denuncia collettiva.

Succede in Toscana dove un gruppo di circa 25 OSS ha promosso un’azione collettiva legale contro la cooperativa per la quale lavorano.

All’interno della denuncia si trova in particolare il monte ore mensile esagerato e retribuito in parte fuori busta paga.

Segnalate inoltre le continue richieste, anche con toni minacciosi, di portare a compimento competenze specifiche degli infermieri o dei fisioterapisti.

Il gruppetto, che ci ha contattato, ci ha fatto sapere di voler arrivare in fondo alla questione, al costo di perdere il lavoro.

OSS arrabbiati, determinati e desiderosi di giustizia.

RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394