histats.com
martedì, Novembre 30, 2021
Pubblicità
HomeOperatori Socio SanitariOSS licenziati, si sono presentati al lavoro dopo tre Spritz a Milano...

OSS licenziati, si sono presentati al lavoro dopo tre Spritz a Milano Marittima. Ora rischiano anche la denuncia penale.

Due Operatori Socio Sanitari, di 34 e 28 anni, sono stati licenziati da una casa di riposo in riviera per evidente stato di ebrezza durante il turno. Ora rischiano la denuncia.

Erano completamente ubriachi al cambio turno e sono stati “traditi” dagli stessi colleghi di lavoro, che hanno immediatamente allertato la Dirigenza della struttura. I due sono stati licenziati in tronco. Dovevano fare la notte, ma sono stato rispediti a casa.

La sera prima e nel pomeriggio erano stati in un noto locale della movida romagnola a Milano Marittima, nei pressi di Cervia. A redarguirli è giunta sul posto la Direttrice della struttura, che ha minacciato di chiamare le forze dell’ordine. I due, pur giustificandosi inizialmente, hanno ammesso di aver assunto tre Spritz ciascuno e di non essere perfettamente lucidi. La donna li ha invitati allora a lasciare immediamente il luogo di cura e ha allertato due OSS reperibili, subito sopraggiunti.

L’indomani i due sono stati chiamati in Direzioni e hanno appreso con una raccomandata a mano di essere stati licenziati in tronco. Ora la struttura si riserverà di denunciarli o meno. I due hanno chiesto scusa, ma non è servito a molto.

In passano non avevano mai mostrato un comportamento simile, ma ora si spera che abbiano imparato la lezione.

Di mezzo rischiavano di andarci i Pazienti, che al contrario hanno diritto a ricevere l’assistenza migliore possibile.

Senza parole.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394