histats.com
sabato, Ottobre 1, 2022
HomeIn evidenzaOSS finge di essere positivo per non andare a lavoro ma si...

OSS finge di essere positivo per non andare a lavoro ma si tradisce e viene licenziato.

Pubblicità

OSS finge di essere positivo per non andare a lavorare ma si tradisce e viene licenziato. Il collega fa tutto da solo e alla fine perde il posto di lavoro.

OSS finge di essere positivo ma poi si tradisce da solo e perde il posto di lavoro.

La segnalazione verificata ci arriva dal Veneto.

A inizio luglio un operatore socio sanitario di 32 anni ha chiamato la struttura dove lavorava per comunicare il suo stato di positività, a quanto pare non riscontrato da nessun tampone.

Lo stesso utilizzava poi il giorno libero per scendere al mare in Emilia Romagna. Nel folle piano del collega è subentrata una pubblicazione sui social networks che faceva intendere che fosse in vacanza, poi cancellata.

L’Azienda ha aperto un provvedimento disciplinare ai danni dell’oss, licenziandolo per giusta causa. Dopo è pure emerso che non esisteva traccia di un tampone ufficiale che testimoniasse la sua positività.

Dott.ssa Francesca Ricci
Francesca Ricci è una web-writer esperta in ambito sanitario. Da anni si occupa di questioni sociali, politica ed economia.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394