histats.com
mercoledì, Giugno 23, 2021
Pubblicità
HomeOperatori Socio SanitariOSS: figure richiestissime, ma molto scarse. Parte primo corso rimborsato.

OSS: figure richiestissime, ma molto scarse. Parte primo corso rimborsato.

Parte il primo corso rimborsato per Operatori Socio Sanitari (OSS). Ecco come iscriversi.

La Divisione Sanità dell’agenzia per il lavoro ADHR Group lancia il primo corso di qualifica professionale per Operatore Socio Sanitario (OSS) quasi interamente rimborsato in busta paga all’iscritto. Parte il 3 maggio, con qualifica valida in tutti i Paesi UE, e prevede 1000 ore tra teoria e tirocinio in ospedali, RSA, RAF e Comunità per minori del territorio felsineo. Aperte le selezioni per i 25 posti disponibili, a italiani e stranieri maggiorenni.

Profilo Professionale dell’OSS. Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2001. Ambiti di lavoro e competenze.

Sono aperte le selezioni per accedere al primo corso professionale quasi interamente rimborsato organizzato dall’agenzia per il lavoro ADHR Group, per formare Operatori Socio Sanitari (OSS)professionisti da inserire direttamente in ospedali, strutture socio sanitarie come le R.S.A. (Residenza Sanitaria Assistenziale), R.A.F. (Residenza Assistenziale Flessibile per disabili) e Comunità per minori, psichiatriche o cliniche.

La Pandemia ha portato bruscamente in primo piano la centralità di queste professioni, oggi più necessarie che mai ma insufficienti per rispondere alle richieste della comunità. Per questo motivo la Divisione Sanità di ADHR Group, nata nell’emergenza Covid-19 scattata a marzo scorso, ha deciso di strutturare a Bologna, appoggiandosi all’Ente Formativo Unciformazione, il primo corso per OSS, con un’inedita particolarità però: il rimborso quasi totale del costo del corso per il partecipante.

OSS, figure richiestissime, ma ancora poco diffuse.
OSS, figure richiestissime, ma ancora poco diffuse.

In questo critico anno abbiamo investito molte energie e risorse per sostenere le richieste di personale nel settore sanitario, al centro della tenuta per fronteggiare la pandemia”, argomenta Elisabetta Bressan, direttore commerciale di ADHR Group. “Questo prezioso corso di formazione”, prosegue, “capace di preparare professionisti massimamente richiesti e in gran parte introvabili sul mercato locale e nazionale, è uno dei risultati di cui siamo più fieri”, spiega la Bressan, che continua: “Volevamo essere fedeli all’impegno che ci contraddistingue, quello di cercare di dare il nostro massimo supporto ad aziende e persone in momenti critici. Questo corso risponde alle forti esigenze del comparto sanitario e darà una professionalità richiestissima, e quindi un lavoro sicuro e di valore, a chi lo cerca o lo ha perso. Per di più”, conclude la Bressan, “senza l’onere di un costo di formazione, altrimenti fisso, per la persona stessa. ADHR, assumendo in somministrazione a fine corso i candidati scelti, rinuncerà per quasi un anno a una parte dei propri proventi sul contratto di ogni nuovo professionista, inserendogli di mese in mese e direttamente in busta paga quasi la cifra intera del corso, che ammonta a 1.500 euro”.

Il corso per OSS al via il 3 maggio 2021 a Bologna è aperto a 25 persone in totale, per accedere alle selezioni è necessario essere maggiorenni e avere un titolo di studio di licenzia media inferiore o equivalente se ottenuto all’estero, e una buona conoscenza della lingua italiana, anche se è previsto un corso di lingua per i partecipanti stranieri che ne avranno necessità e desiderio.

Le 1000 ore di formazione saranno suddivise in 550 ore teoriche, 225 ore di tirocinio in struttura ospedaliera, 225 ore di tirocinio in struttura socio-assistenziale e l’esame finale teorico e pratico conclusivo. Le ore di tirocinio si svolgeranno presso strutture situate a Bologna e provincia, mentre il corso di formazione si terrà online o in presenza a Bologna a seconda delle disposizioni previste dai prossimi DPCM e in base all’andamento dell’attuale emergenza sanitaria.

Selezioneremo solo persone che riterremo idonee a questo tipo di lavoro, non sicuramente adatto a tutti”, spiega ancora la Bressan, che prosegue: “A fine corso ogni nuovo professionista potrà scegliere dove lavorare, se a Bologna o in altre città, regioni o anche all’estero. Il rimborso del corso lo avrà unicamente chi sceglierà di essere assunto attraverso ADHR, non solo in città ma anche attraverso tutte le filiali del Gruppo presenti in Italia, anche se il tirocinio sarà in ogni caso su Bologna”, conclude il direttore commerciale del Gruppo.

Per candidarsi è possibile collegarsi a questa pagina (https://www.adhr.it/corso-professionale-oss) o scrivere a [email protected] o chiamare lo 051.1993859.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394