histats.com
lunedì, Giugno 21, 2021
Pubblicità
HomeOperatori Socio SanitariOSS di 48 anni colpito da infarto durante il secondo turno notturno...

OSS di 48 anni colpito da infarto durante il secondo turno notturno consecutivo.

OSS di 48 anni colpito da infarto durante il secondo turno notturno consecutivo. Non era cardiopatico e godeva di buona salute.

Francesco Guarino, Operatore Socio Sanitario napoletano di 48 anni: “Godevo di buona salute ma durante una doppia notte ho avuto un infarto”.

L’evento risale al 22 febbraio scorso.

Francesco era di turno presso la struttura dove lavora. In particolare era al secondo turno notturno consecutivo, una situazione non così rara, come spiega il collega che ci ha contattato.

“Nella nostra struttura siamo così pochi che fare doppio turno è normale, accade ogni mese.

Sia fare mattina e pomeriggio che doppia notte, a volte mattina e notte lo stesso giorno. Io ne faccio, oltre ai miei turni, almeno quattro o cinque volte al mese.

La notte del 22 febbraio però ho sentito un dolore forte e classici segni, sono andato al pronto soccorso e mi hanno salvato.

Ma a 48 anni è possibile prendersi un infarto per il troppo lavoro? Ho accettato di fare questi turni e la struttura mai mi ha fatto pressione o pretese.

Ma occorre rivedere il sistema italiano, questi turni di notte ci massacrano più di quanto si crede.

I medici mi hanno detto che tra i giovani infartuati ci sono tantissimi che lavorano anche la notte, sono la maggior parte.

Io adesso sto bene ma non faccio le notti fino al 30 giugno.

Poi si vedrà. Questo è quel che è accaduto a me, vorrei si sapesse in giro perchè secondo me non ci dicono qualcosa sull’effetto di tante notti al mese.

Grazie”.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394