sandra morta gianfranca
Vintage filtered on silhouette of depressed girl sitting on the window
Pubblicità

Deceduta Operatrice Socio Sanitaria 51enne di Firenze, era positiva al Coronavirus. L’ennesima vittima.

La collega deceduta si trovava a casa malata, era seguita a distanza dai medici poi le sue condizioni si sono aggravate. Esprime cordoglio il reparto del Cto dove prestava servizio. Ne dà notizia il quotidiano La Nazione.

Deceduta per Covid-19 un’operatrice socio-sanitaria dell’ospedale fiorentino di Careggi. Secondo quanto emerso, la donna, di 51 anni, si trovava a casa malata ed era seguita a distanza dai medici. Le sue condizioni sarebbero peggiorate improvvisamente portandola alla morte, verificatasi il 30 novembre.

Cordoglio per l’accaduto è stato espresso dalla direzione dell’ospedale.

Il 4 dicembre i colleghi di tutta Careggi, dove lavorava in traumatologia al Cto ed era molto apprezzata per la sua professionalità, osserveranno un minuto di silenzio in suo ricordo.

Secondo quanto emerso, a partire dal 5 ottobre scorso al 27 novembre sono 260 i dipendenti dell’azienda ospedaliero universitaria di Careggi risultati positivi al coronavirus, tra cui anche 68 medici, 96 infermieri e 50 operatori socio sanitari. 54 dei dipendenti positivi al coronavirus era in servizio in area Covid, 191 in aree no-Covid e 15 al DEAS.

Tra i reparti più colpiti quello delle degenza traumatologica, dove si sono registrati 18 casi. Seguono il pronto soccorso (15 casi) e la Chirurgia d’urgenza cardiovascolare e trapianti (11 casi).

Leggi anche:

Coronavirus. Ecco tutti gli Operatori Socio Sanitari (OSS) deceduti per Covid-19.

2 COMMENTS

Comments are closed.