histats.com
martedì, Maggio 21, 2024
HomeIn evidenzaOSS costretti a fare la colletta o a chiedere prestiti per sfamare...

OSS costretti a fare la colletta o a chiedere prestiti per sfamare le proprie famiglie.

Pubblicità

Operatori Socio Sanitari costretti a fare la colletta o a chiedere prestiti per sfamare le proprie famiglie.

Chiedere soldi in prestito per andare a lavoro. E’ questa la contraddizione in termini che si trovano a vivere circa 180 OSS della cooperativa Serena che prestano in servizio negli ospedali di Maddaloni e Sessa Aurunca.

La presa in carico con questa coop è cominciata il 1° ottobre e il primo stipendio è arrivato “solo” il 23 dicembre. Da lì in poi è stato un crescendo con il mese di dicembre saldato a marzo, e gennaio che resta ancora una chimera. In più da novembre i lavoratori, oltre alle divise ed alle visite mediche, hanno chiesto la revisione delle buste paga, cosa non ancora avvenuta.

Qualcuno, di fronte alle spese quotidiane va in difficoltà, e a fine mese sono tanti a chiedere soldi in prestito anche per fare rifornimento di carburante utile a raggiungere i luoghi di lavoro.

I disagi riguardano anche le comunicazioni con la coop, difficile da raggiungere anche per informare di un giorno di ferie o uno di malattia. Talvolta mancano anche colleghi perchè le sostituzioni non vengono decise in tempo utile. Il tutto in attesa della visita medica iniziale per i lavoratori.

Home  In evidenza  In estate il Gargano decuplica la sua popolazione. Giorgione (UIL Fpl): “l’ASL…

In estate il Gargano decuplica la sua popolazione. Giorgione (UIL Fpl): “l’ASL deve potenziare i servizi”.

Pubblicità

Servizi Sanitari Gargano, Giorgione (UIL FPL FOGGIA), chiede incontro urgente col direttore generale Antonio Nigri.

In estate il Gargano decuplica la sua popolazione per la presenza massiccia di turisti. Gino Giorgione (UIL Fpl): “l’ASL deve potenziare i servizi, chiediamo urgente incontro al direttore generale Antonio Nigri“.

”La UIL FPL FOGGIA chiede un incontro urgente col Direttore Generale ASL al fine di potenziare i servizi sanitari territoriali sul Gargano all’approssimarsi della stagione balneare”.

Lo dichiara Gino Giorgione, Segretario Generale Territoriale UIL FPL Foggia. “L’approssimarsi della bella stagione rappresenta un vero e proprio giro di boa per i comuni del Gargano, a partire da Vieste. Per potenziare i servizi ai turisti e l’offerta complessiva oltre al gap infrastrutturale, bisogna tenere nella dovuta considerazione anche i servizi sanitari”, afferma Giorgione che prosegue: “In estate, il Gargano, a partire da Vieste, accoglie turisti da tutto il mondo: perciò è necessario, in questa fase, programmare per risolvere ogni criticità e predisporsi nella migliore maniera possibile a superare tutte le emergenze. I punti di primo intervento vanno potenziati e va garantita la capillarità dei servizi medico-sanitari e la presenza di personale sanitario sul territorio. Un discorso che vale non solo per Vieste ma per tutti i comuni del Gargano. Per tutti questi motivi chiediamo un incontro urgente col direttore generale dell’ASL, Antonio Nigri”.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394