histats.com
sabato, Ottobre 16, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriOra in Veneto gli OSS diventano veramente Infermieri grazie ad un Corso...

Ora in Veneto gli OSS diventano veramente Infermieri grazie ad un Corso di Formazione Complementare.

Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Veneto la delibera di giunta n. 305/2021. Gli OSS grazie ad una formazione complementare di 300 ore potranno fare gli Infermieri.

La Regione Veneto ha pubblicato poche ore fa sul suo Bollettino Ufficiale (il n. 45/2021) la Delibera di Giunta 305/2021 con cui istituisce di fatto gli Operatori Socio Sanitari con Formazione Complementare. Potranno effettuare manovre e procedura proprie dell’Infermiere.

E ciò grazie ad un corso supplettivo di 300 ore rispetto alla qualifica già conseguita per diventare OSS.

In una apposita conferenza stampa l’Assessore alla salute Manuela Lanzarin, assieme al Governatore Veneto Luca Zaia, ha chiarito di non avere nessuna intenzione di ritirarla, nonostante le polemiche sollevate da ogni dove sia dal mondo sindacale, sia dal mondo politico, per non parlare della stessa categoria degli OSS, che non hanno preso di buona lena questa iniziativa.

“Attualmente abbiamo in formazione 1.200 infermieri – ha sottolineato l’assessore Lanzarin – ma abbiamo presentato al ministero della Salute un fabbisogno di 3.000 e abbiamo ottenuto per l’anno prossimo di arrivare a 1.500 nei corsi di laurea. È evidente che non bastano. Per questo abbiamo pensato alla figura de gli oss specializzati, previsti da una norma regionale del 2001 e da una legge nazionale del 2003. Da parte nostra non c’è nessuna volontà di sostituire gli infermieri con una laurea triennale, né di dividere gli operatori socio-sanitari tra serie A e serie B. Semplicemente dobbiamo sopperire a un’esigenza contingente e urgente”.

Ieri la Delibera dal titolo “Formazione complementare in assistenza sanitaria dell’operatore socio-sanitario” è stata pubblicata sul BUR ed è attiva.

Tale decisione è scandalosa perché autorizza con una norma regionale l’abuso di professione, in barba anche a quanto sancito dall’Accordo Stato-Regioni del 2003, che attribuiva agli Operatori Socio Sanitari compiti propri dell’Infermiere, ma senza sostituirsi ad esso.

Ovviamente ora le polemiche si sono decuplicate.

Ecco la Delibera 305/2021 pubblicata sul BUR n.45: LINK.

Leggi anche:

Gli OSS diventano Infermieri in Veneto grazie ad una delibera della Regione. Ed è polemica.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

15 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394