histats.com
mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeIn evidenzaMedico firma Piano di Lavoro ad una OSS, dimenticando che è personale...

Medico firma Piano di Lavoro ad una OSS, dimenticando che è personale di supporto all’Infermiere.

Pubblicità

Polemiche a Matera. Un Medico prepara un Piano di Lavoro ad una OSS bypassando gli Infermieri. La Fials si incazza.

“L’OSS coadiuva l’Infermiere, unica figura responsabile del processo assistenziale infermieristico (D.M. 739/94). E’ responsabile degli interventi assistenziali da lui svolti, compresi e definiti nel processo assistenziale.”

La normativa è chiara, ma non alla ASM di Matera dove ad un Oss, viene fatto un piano di lavoro firmato non dalla Idf di riferimento ma, udite bene dal dirigente medico della struttura.

Questo atto porta gli orologi indietro di 50 anni e ci da la possibilità di aprire degli interrogativi sulla nostra professione, possibile che nel 2023 i piani di lavoro degli oss devono essere avvallati dai dirigenti medici?

Ad aprire questo interrogativo è la Fials Matera che in una nota segnala quando accaduto.

“La cosa pericolosa non è tanto che il dirigente medico sia intervenuto ed abbia preteso di firmare un piano di lavoro non di sua competenza, ma che a tale gioco si sia prestata la Dirigente delle Professioni Sanitarie che ha controfirmato senza batter ciglio questo documento, come se ancora oggi i dirige medici ci devono dettare i piani delle attività, scandaloso! La cosa però nasconde un fatto ancora più grave perché questa procedura è stata fatta per Giustificare e per assegnare alla OSS in questione attività che non gli competono, perché se leggiamo gli ultimi punti del piano di lavoro, ci rendiamo conto che gli vengono assegnate attività non attinenti al profilo professionale dell’Oss come le attività di informazione sul territorio e il disbrigo di pratiche burocratiche e l’interfacciarsi con le reti sociali ed ancora alla OSS viene chiesto di consegnare i presidi sanitari ai pazienti diabetici e dare loro informazioni sul loro corretto utilizzo, tutte parti che che spettano agli infermieri che nel frattempo sono costretti a svolgere le mansioni della OSS che di fatto viene impiegata come amministrativo. Si perché la OSS non mette la divisa e gli è stato assegnato un ufficio con tanto di cartellino dietro la porta presso il distretto sanitario di Policoro” – spiegano dalla Fials di Matera.

“Tutto questo è scandalo perché la Dirigente delle Professioni che è anche componente del Direttivo OPI Matera praticamente avvalla il demansionamento degli infermieri. Noi di Fials Matera non ci stiamo e stiamo denunciando alle autorità competenti questo attacco alla nostra professione” – concludono dal sindacato delle autonomie locali e della sanità.

Ecco in basso il piano di lavoro dell’OSS firmato da un Medico:

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394