histats.com
martedì, Giugno 22, 2021
Pubblicità
HomeOperatori Socio SanitariLettera aperta di un paziente: Grazie amico OSS, il tuo sostegno mi...

Lettera aperta di un paziente: Grazie amico OSS, il tuo sostegno mi ha guarito.

Lettera aperta di un paziente: Grazie all’amicizia di un OSS sono riuscito a tornare a correre dopo un terribile incidente.

Lettera di un lettore che vuole ringraziare pubblicamente un amico, OSS, conosciuto in corsia.

“Cari AssoCareNews.it,

mi chiamo Leonardo Bernardi, sono un artigiano appassionato di Running di Modena.

A febbraio 2019 mi sono fratturato entrambi i femori, tibia e perone a sinistra e alcune costole in un terribile incidente di sci. Il maestro mi disse dopo alcune settimane che non aveva mai visto una caduta peggiore, finita poi contro un albero.

Trasportato in emergenza in ospedale era in dubbio la mia stessa ripresa nel camminare. Io che amavo sciare, nuotare, andare in bicicletta (con cui mi sono sempre spostato regolarmente) e correre.

Io che da anni sognavo la maratona di New York.

Le operazioni, diverse in quei mesi, andavano bene. Ma il morale era molto a terra e mi somministrarono anche antidepressivi blandi.

C’era Maurizio, un semplice OSS, che però mi portava il buon umore. Diventammo amici, stretti anche nello stesso tifo per l’Inter e per la passione per le Ducati (sia come moto che come scuderia di motoGP).

Nel tempo ci scambiammo anche i numeri di cellulare e sapevo i suoi turni, così mi preparavo le battute.

Un giorno si dilungò con me e mi disse che ce l’avrei fatta a camminare. In effetti i progressi c’erano ma io ci credevo poco. E mi disse anche che se avessi voluto sarei tornato a correre.

Non è sicuramente stato il suo discorso a guarirmi ma in me scattò la speranza. Anche se altri avevano cercato di spronarmi, sentii nella sua voce una ferma fede in me.

Una fede contagiosa che ben presto si attaccò anche a me.

Oggi cammino e vado in bicicletta. Non riuscirò a fare la maratona di New York in tempi brevi ma lo scorso 15 gennaio sono tornato a correre 3 km, per iniziare.

Tutt’ora sento Maurizio, che so che vi legge e ogni tanto mi ha parlato di voi e delle vostre “storie” interessanti.

Vi ringrazio della possibilità di elogiare il mio amico, grande persona e semplice OSS.

Che come lavoro, forse, così semplice non è.

Da Leonardo con affetto”.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394