Pubblicità

Laura Donzelli, Operatrice Socio Sanitaria: “il Mobbing esiste nelle aziende pubbliche, ma non si deve fare di tutta l’erba un fascio e poi non sono d’accordo con gli imboscati”.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

buongiorno, leggo con sommo dispiacere ciò che scrive la collega OSS a proposito di una lettera da voi pubblicata.

Essendo io un OSS da trent’anni e conoscendo la realtà ospedaliera tengo a precisare che mi spiace per il Mobbing subito dalla collega e sono orgogliosa come ha denunciato e sferrato l’attacco contro tutto ciò che discrimina e spersonalizza l’essere umano; ma, e qui c’è un “ma”, scrivendo che c’è personale imboscato senza competenze e conoscenze verso i Pazienti cade nel baratro del qualunquismo, nella polemica sterile senza contare che così facendo diviene come le persone che lei ha denunciato.

Cordialmente.

Laura Donzelli, OSS

Leggi anche:

Laura (OSS): “ho lasciato l’ASL perché mi facevano mobbing, mi davano in testa perché provenivo dall’ASP”.